Condividi
Andare in basso
cassandra
timido
timido
Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 27.12.17

Re: vi chiedo aiuto

il Dom Gen 14, 2018 5:32 pm
ero in no contact da 4 mesi e non avevo intenzione di interromperlo.Poi è arrivata questa notizia e in qualche secondo tutti i miei sforzi si sono vanificati...domani tra l'altro lo devo vedere per un seminario universitario in comune e lo dovrò vedere anche a marzo per un altro seminario in comune.Altro brutto scherzo della sorte...con tutti i seminari che poteva scegliere ha scelto gli stessi in cui ci sono anche io(e non apposta).
cassandra
timido
timido
Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 27.12.17

Re: vi chiedo aiuto

il Dom Gen 14, 2018 5:37 pm
e si il dolore è tremendo e lo sto attraversando da 6 mesi e più ormai.E' sicuramente indicativo del fatto che mi ha fatto del male...ma anche lui ha detto che ha sofferto molto quindi se fosse vero vorrebbe dire che anche io gliene ho fatto...in realtà lui aveva una risposta per tutto...non c'è alcuna prova che lui sia un narcisista e io una buona ragazza...magari sono io che ho fatto male a lui...è tutto così ambiguo...vedo tutto così fumoso... troppo.
anja-1985
attivo
attivo
Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 13.12.17

Re: vi chiedo aiuto

il Dom Gen 14, 2018 5:56 pm
cassandra ha scritto:e si il dolore è tremendo e lo sto attraversando da 6 mesi e più ormai.E' sicuramente indicativo del fatto che mi ha fatto del male...ma anche lui ha detto che ha sofferto molto quindi se fosse vero vorrebbe dire che anche io gliene ho fatto...in realtà lui aveva una risposta per tutto...non c'è alcuna prova che lui sia un narcisista e io una buona ragazza...magari sono io che ho fatto male a lui...è tutto così ambiguo...vedo tutto così fumoso... troppo.

Desidereresti consultare uno specialista che ti faccia vedere meglio,dissipando un po di nebbia?
Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: vi chiedo aiuto

il Dom Gen 14, 2018 5:59 pm
Cara Cassandra, a volte noi non vogliamo vedere le cose che abbiamo davanti per paura di scoprire che avevamo ragione a pensare male! Fatti una scorpacciata di video di vappole su YouTube e ti si aprirà uno scenario raccapricciante! Quello che ci fanno è inammissibile. Fanno crollare le nostre sicurezze tanto da farci dubitare persino di quello che vedono i nostri occhi! Si chiama gaslighting! E puf! Tu non sai più cosa è vero e cosa è falso! Parti dal presupposto che quello che li riguarda e ciò che dicono è tutto un falso! Perché lo fanno? Perché se non lo facessero tu non potresti innamorarti di loro! Perché loro sono insignificanti, solo che sono molto furbi! Tutte queste tecniche le hanno imparate da piccoli ed affinate e adattate negli anni con l’esperienza! Esperienza che gli abbiamo fornito noi e tutte le altre che sono cadute vittime del loro fascino! SONO UN FALSO! Un dipinto riprodotto, fatto benissimo ma non sono l’originale! Fidati di te stessa! Non dubitare mai delle tue sensazioni! Non dubitare mai del malessere fisico! Se quando hai a che fare con lui stai male vuol dire che il tuo organismo soffre e manda segnali, ascolta il tuo corpo se non vuoi ascoltare la tua testa! È capitato anche a me! Alla fine ho dovuto dare conto al mio organismo, al mio corpo che chiedeva aiuto! Un abbraccio!

Inviato con Topic'it
cassandra
timido
timido
Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 27.12.17

Re: vi chiedo aiuto

il Dom Gen 14, 2018 7:23 pm
Anja....sono andata tempo fa da 2 psichiatre(perchè degli psicologi mi fido molto poco)perchè avendo una formazione medica pensavo potessero saperne di più sui disturbi della personalità.Una di loro mi ha detto testuali parole "se uno ti da un pugno non devi lamentarti che ti ha dato un pugno,devi capire cosa lo ha spinto a farlo e se te lo meriti chiedere scusa".....avrei dovuto denunciarla,ma mi sono limitata a non farmi più rivedere.L'altra mi ha detto che lui era un narcisista patologico,ma poi mi ha detto che di fatto la colpa era comunque mia perchè un'altra donna non ci sarebbe mai caduta e l'avrebbe subito lasciato.E che è tutta colpa di mia madre.Per carità mia madre è narcisista...ovvio che ha contribuito,sono cresciuta imparando a giustificare questi comportamenti.Ma è anche vero che non possiamo dare colpa a mia madre se lui ha cercato di uccidermi.Mia madre non mi ha mai istigato al suicidio,lui sì...E sentire che non fanno altro che giustificare lui non fa altro che mettere benzina sul fuoco.Il mio problema nasce proprio dal fatto che già lo giustifico a sentire specialisti che lo giustificano dicendo che si lui è un mostro ma alla fine me la sono cercata no....mi porta ancora più nel baratro.Siete molto più sagge e empatiche voi che non avete formazione specialistica che i cosidetti esperti della mente.Perchè per di più avendo un TITOLO anche se sbagliano del tutto pretendono di sapere cosa tu hai nella mente.Magari stanno proprio sbagliando totalmente la mira ma poichè loro hanno il pezzo di carta allora tu devi essere per forza come ti dicono loro.E' tremendo.Perchè poi nel momento in cui non ci vuoi più andare cosa fanno????Dicono che sei malata perchè non vuoi farti aiutare.E' come mettersi in trappola da soli.Loro con la scusa che sono degli esperti possono fare in modo che nessuno ti creda.Siamo quasi alla paranoia,ma gli psichiatri pieni di se sono pericolosissimi.Al giorno d'oggi non siamo più ai livelli di inizio 900 dove lo psichiatra diceva che una ragazza se aveva attacchi isterici andava lobotomizzata,ma possono costringerti a prendere psicofarmaci o fare il TSO se per caso mentre piangi dici che hai dei brutti pensieri sul suicidio.Sarò stata sfortunata con le esperienze con gli specialisti,ma l'ultima cosa che mi serve è farmi mettere in bocca da estranei quello che nemmeno penso.
anja-1985
attivo
attivo
Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 13.12.17

Re: vi chiedo aiuto

il Dom Gen 14, 2018 7:35 pm
Cassandra in questo ti sono pienamente solidale !!! Very Happy
Quindi ti capisco Smile
Alcune sul forum sono state fortunate con gli psicologi, lo dicevo per questo.
Ma se capiti in mano a degli incompetenti è peggio,lo so.
Ci sono molti video utili su YouTube ,come consiglia anche Alicle
Però cerca di evitarlo...io eviterei i corsi dove ce lui.
Cancellali!
Sappi che ogni volta che lo rivedi o risentì è come se vanificassi tutti gli sforzi fatti.
È come se riprendi la tua dose,e poi stai di nuovo male.Devi ricominciare da capo.
cassandra
timido
timido
Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 27.12.17

Re: vi chiedo aiuto

il Sab Gen 20, 2018 5:13 pm
Mi sono resa conto che una delle cose che più mi tormenta è il modo in cui sono stata lasciata.E volevo chiedere a voi se è normale.
Dall'oggi al domani mi ha mollata con una violenza inaudita.E non ha avuto un attimo solo in cui ha cambiato idea.Gli ho chiesto almeno di incontrarsi per parlare e lui non voleva.Gli ho chiesto di parlarne per messaggio e lui non voleva.Una chiusura netta brutale ...che pensavo si facesse solo con persone che ti tradiscono,che ti uccidono il cane o che ti picchiano.Cioè per chiudere così e poi non voler nemmeno spiegarsi,riconsiderare il tutto insieme...dovevo avere fatto cose gravi di questo tipo no???
Mi sembra impossibile che una persona possa lasciare così in modo netto...senza avere nemmeno un piccolo ripensamento,senza avere voglia nemmeno di parlarne,in assenza di eventi gravi.
Perchè ha voluto mollarmi così fortemente???Come fossi la peste in persona????????????

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1236
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: vi chiedo aiuto

il Dom Gen 21, 2018 11:17 am
Cassandra, il vedersi per chiarire prevede delle motivazioni che lui dovrebbe darti e che non esistono. Quando cadi dal piedistallo lo fai in molte maniere, a volte veramente rovinose . (mi spiace tanto per cosa avete passato) Abbiamo parlato del minìmo sforzo e massimo risultato per i narci. Sappiamo cosa vuol dire finire una storia normalmente , si sta' male ma si ha una ragione, si ha una spiegazione e si mette un punto dopo un periodo di lutto. Minimo sforzo massimo risultato, ecco che....non spieghi, tratti malissimo per non dire di m...a , e lei per come la hai fatta sentire starà malissimo per molto tempo, non si darà una spiegazione non capirà cosa è accaduto e senza spiegazione si addosserà le colpe della fine della relazione. Vi accorgete della cosa terribile che ci fanno oltre a tutto il resto ?
Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: vi chiedo aiuto

il Dom Gen 21, 2018 1:14 pm
Io si che me ne rendo conto! Non mi sono mai sentita in colpa di nulla! Non mi sono sentita neanche per un attimo in difetto nei suoi confronti! Tantomeno di essere io quella “sbagliata”. MAI neanche per un nano secondo.

Inviato con Topic'it
Contenuto sponsorizzato

Re: vi chiedo aiuto

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum