Condividi
Andare in basso
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Confronto?

il Gio Apr 12, 2018 12:15 am
Stasera finalmente ho trovato il “coraggio” di avere un confronto con lui
L’ho aspettao fino alle 10 per mangiare insieme, ho cucinato per lui e lui arriva a casa mi dice ciao, si siede a tavola e non mi rivolge parola
Gli chiedo se la giornata è andata bene e la sua eisposta è:si
Che è stata una giornata lunga, che è stanco che lui fa un sacco di cose
Sempre in modo scazzato e freddo e io gli chiedo cosa gli ho fatto per meritarmi un suo comportamento cosi e lui diceva che non c’era niente
Al che dopo cena gli chiedo come mai non ha piu voglia di scherzare con me e lui mi dice che è in crisi, che non riesce piu a viaggiare pee lavoro, che è stanco di questa vita. Che non mi parla perche lo irrito come persona. Al che mi dice che l’unica soluzione è trasferirsi nella citta in cui lui lavora e io gli dico di no perche non ho garanzie al che lui mi dice va bene allora ci lasciamo tanto me lo dicevi sempre no
Io l’ho guardato in faccia e gli ho detto “va bene se è quello che vuoi”
Al che ha avuto uno scatto di rabbia dicendo che io me le vado a cercare , che esce al mattino alle 7 e rientra alle 9 e si fa un’ora di treno ad andare una a tornare che quando arriva a casa è troppo stanco per parlarmi, che se lui non mi parla quando arriva a casa io devo solo stare zitta.
Poi mi ha accusata di essere una madre irresponsabile perche dico queste davanti a nostra figlia, che non le porto rispetto e che in casa ci deve essere tranquillità
Io non ho mai alzato la voce ma ho sempre parlato in modo tranquillo, quello che si alterava era lui

So che è un post un po’lungo ma dopo questa serata mi sento più forte
avatar
Aquila reale
Admin
Admin
Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Confronto?

il Gio Apr 12, 2018 2:24 am
Fuori, buttalo fuori, preparagli le valige. Ti consiglio Echo di prendere la palla al balzo e farlo subito. Uno dei più grossi difetti dei narcisi è che resettano il cervello all’occorrenza. È capace di svegliarsi domattina come se niente fosse e proseguire indisturbato il suo tran tran. Mettilo alle strette, non avete nessuna lungaggine burocratica da seguire, basta solo stabilire gli orari e gli alimenti per la bambina. Sii forte e determinata, costui non ti merita, non merita neanche il tempo che dedicherai alle valige.
Bianca8026
Admin
Admin
Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Confronto?

il Gio Apr 12, 2018 11:27 am
Bravissima! È un buon inizio...
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Gio Apr 12, 2018 11:29 am
Aquila reale ha scritto:Fuori, buttalo fuori, preparagli le valige. Ti consiglio Echo di prendere la palla al balzo e farlo subito. Uno dei più grossi difetti dei narcisi è che resettano il cervello all’occorrenza. È capace di svegliarsi domattina come se niente fosse e proseguire indisturbato il suo tran tran. Mettilo alle strette, non avete nessuna lungaggine burocratica da seguire, basta solo stabilire gli orari e gli alimenti per la bambina. Sii forte e determinata, costui non ti merita, non merita neanche il tempo che dedicherai alle valige.

Infatti questa mattina si è alzato mi ha chiesto che treno prendo, se mio padre mi veniva a prendere in macchina e infine ha aggiunto che preferiva andare a piedi
Le mie risposte sono state :7.40, si viene mio padre, ok va bene ciao

Inviato con Topic'it
avatar
Aquila reale
Admin
Admin
Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Confronto?

il Gio Apr 12, 2018 2:24 pm
Come ti capisco sorella! Uno scarafaggio prova più emozioni. Non ti aspettare nessuna mossa perché non farà niente, a lui va benissimo così, e non ha nessuna intenzione di uscire di casa. Devi prenderti la responsabilità anche per lui. Forza Echo.
Bianca8026
Admin
Admin
Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Confronto?

il Gio Apr 12, 2018 5:18 pm
Adesso farà il duro, vuole arrivare s che tu ti ravveda e gli chieda anche perdono... poi proverà a farti ingelosire, poi a riconquistarti e così via. Le tecniche di ricattura prevedono questo ed altro. Tieniti pronta, sei comunque stata grande!
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Gio Apr 12, 2018 5:22 pm
Io stasera mangio per conto mio
Il bucato non glielo faccio più
Lui dice che è troppo stanco per parlami, per considerarmi, per passare del tempo con me?
Benissimo.
Non capisco perché io debba cucinare per lui o fargli il bucato
Se si arrabbia eh pace.
Se vuole andarsene eh pace

Io spero solo di essere abbastanza forte per portare avanti nel tempo questi miei pensieri.

Inviato con Topic'it
avatar
Aquila reale
Admin
Admin
Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Confronto?

il Gio Apr 12, 2018 6:41 pm
Mandalo a dormire sul divano! Questi pensieri devi portarli avanti anche dopo la rabbia del momento, lo sai. Sarai abbastanza forte perché ti meriti molto di più, ti meriti amore, amore vero, non indifferenza.
Io dico sempre fatti e non parole. L'amore si vede nei fatti, con le parole sono bravissimi ma poi prendono sempre, prendono tutto e non danno niente.
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Gio Apr 12, 2018 10:41 pm
Ho mangiato per conto mio
Lui non mi ha neanche scritto che treno prendeva. È arrivato a casa mi ha salutata con freddezza io ho risposto normale
E poi mi fa “te hai già mangiato?”
Alla mi risposta positiva mi fa “ah ok buono”
E si è fatto una pasta in bianco
Gli ho solo chiesto che programmi aveva domani visto che va nella sua città con nostra figlia e poi io li raggiungo la sera.
Ma la sua reazione al fatto che io avessi già mangiato è stata nulla
Oppure si sta rodendo dentro...

Inviato con Topic'it
stellavolante
timido
timido
Messaggi : 40
Data d'iscrizione : 07.02.18

Re: Confronto?

il Ven Apr 13, 2018 8:48 pm
Si, si sta rodendo dentro! Brava Echo. Ora, domani quando li raggiungi puoi arrivare con gran sorriso, come niente fosse, parlare del più e del meno senza fissare lo sguardo su di lui, cose di questo tipo. Stai riprendendo il tuo potere!
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Ven Apr 13, 2018 9:15 pm
Sto ricadendo nella sua trappola
Stamattina mi sono alzata tranquilla ho messo la bimba in macchina l’ho salutata ho salutato lui in modo tranquillo e lui mi ha detto “ciao grazie”
Per tutto il giorno ovviamente nessun segno di vita
Stasera li ho raggiunti a casa dei suoi nella sua città e lui solitamente mi veniva a prendere in stazione ma stasera niente anche perché io a lui non ho detto che treno prendevo ma solo a sua mamma
Sono arrivata a casa dei suoi non l’ho neanche visto e sono andata da mia figlia
Poi a tavola è arrivato anche lui è neanche ciao mi ha detto e intanto a tavola con i suoi faceva tutto il Figo allegro mentre io e lui non ci siamo neanche guardati in faccia
Se ne frega


Inviato con Topic'it
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: Confronto?

il Ven Apr 13, 2018 9:51 pm
ora ti studia per vedere cosa ti fa' stare male , e' li' che vuole colpire . E' arrabbiato. Cara, capisci anche tu che una cosa e' farlo per un paio di giorni, ed un'altra per passare tutti i giorni di settimane e mesi con una larva così dovendo soppesare tutte le parole. Il non fare la lavatrice il non cucinare l'organizzarsi senza di lui deve essere l'inizio di una nuova vita per te, non una vendetta contro di lui
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Ven Apr 13, 2018 10:11 pm
Lui pensa che facendo i silenzi punitivi come faceva prima poi io scoppi e gli dica ma perché ma come mai i miei pianti le quasi suppliche di avere un comportamento diverso
Ma stavolta no
Non ho bisogno di avere delle spiegazioni da lui perché fa così
Già le so! Stasera stavo per ricadere nella tristezza, nella rabbia, nel dirgli “ah potevi venirmi a prendere in stazione” e invece no
Faccio come se non me ne importasse niente
Il problema di fondo è che nel mio cuore una piccola parte spera sempre che lui si ravveda e capisca che sta perdendo una famiglia, che facendo così lui ritorni ma so che è una pia illusione, ma è più forte di me pensarci

Inviato con Topic'it
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: Confronto?

il Ven Apr 13, 2018 10:28 pm
ci abbiamo sperato tutti...nessun pensiero era piu' sbagliato. Se non lo sei e non lo sei mai stato, mai lo sarai. E non e' perche' e' colpa tua, ma perchè proprio lui non puo' farlo non è capace
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Ven Apr 13, 2018 10:33 pm
Per esempio stasera io appena finito di mangiare mi sono messa con la bimba a guardare i cartoni insieme
Lui subito sulla su chitarra

Inviato con Topic'it
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Sab Apr 14, 2018 7:45 am
Mi serve molto scrivere sul forum
Mi serve per buttare fuori quello che provo
Stamattina è dura...mi sono alzata con il magone, con la tristezza dentro.
Sono stata brava in questi due giorni ma ieri la sua indifferenza così glaciale mi ha ferita molto
E non so se lui lo faccia perché è arrabbiato o perché mi considera meno di uno zerbino su cui pulirsi le scarpe
Forse tutti e due ed è terribile che uno possa pensare ciò della sua compagna, della madre di sua figlia. In questi giorni siamo a casa dei suoi non so come andranno.
Ho solo paura che se sua madre mi chiede come va o se c’è qualcosa che non va io le scoppi a piangere in faccia
In passato suo zio e sua sorella ci hanno aiutato ad uscire da un momento di crisi parlando insieme, lui finalmente aveva un confronto con altre persone e da lì le cose erano migliorate non dico da essere felici ma perlomeno eravamo tranquilli
La sua famiglia ha sempre tenuto molto a me, ha sempre avuto una buona opinione di me


Inviato con Topic'it
avatar
Aquila reale
Admin
Admin
Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Confronto?

il Sab Apr 14, 2018 12:53 pm
Cara Echo, cerca di stare tranquilla, non rimunginare troppo, vivi momento per momento.
Vedi non è che lui alla famiglia non ci tiene, ci tiene in modo diverso, che poco ha a che fare l’amore, è molto ha a che fare con la consuetudine. E non lasciare che altri si mettano in mezzo alla questione. Gli altri non possono capire, ci hai già provato e come vedi non è cambiato nulla. Poi se con lui tu dovessi chiudere non vuol dire che lo devi fare con tutta la famiglia, sono sempre i nonni di tua figlia. Sicuramente si accorgono che le cose non vanno, magari parleranno con lui.
I bei rapporti con i familiari non andranno persi in caso di rottura, perché sanno che brava persona che sei.
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Sab Apr 14, 2018 12:57 pm
Il problema è che quando sono a lavoro o non lo vedo sto benissimo.
Al pensiero di vederlo mi sento male
Perché comunque se non lo vedo non mi aspetto niente
Mentre quando lo vedo c’è il freddo e il ghiaccio più totale e per quanto io possa essere forte un po’ scalfisce anche me

Inviato con Topic'it
avatar
Aquila reale
Admin
Admin
Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Confronto?

il Sab Apr 14, 2018 1:13 pm
Capisco Echo, cerca di mettere te al centro dei tuoi pensieri, nei momenti di relax, occupati di cose che ti piacciono, dove lui non è coinvolto. Devono essere momenti dedicati alla tua persona, ai tuoi spazi anche fisici. Se hai qualche hobby o qualche passione magari abbandonata per mancanza di tempo è il momento di tirarla fuori, perché devi tenere la testa occupata in cose che accrescano la tua autostima. Potresti fare anche attività con la bambina con altre amiche o altre mamme. Nel frattempo non ti dico che te ne farai una ragione, perché una ragione in tutto questo non c’è, ma comincerai ad accettare che lui non è un uomo da sposare, è un uomo che deve stare da solo e vivere per se stesso. Tu e tua figlia giustamente avete bisogno di più, avete bisogno di amore disinteressato per come siete, per il vostro essere, non potete passare la vita come burattini in funzione dei bisogni di quest’uomo. E ricordati che quest’uomo non si accontenterà mai, dovrai sempre dare di più, tutto ciò che farai non sarà mai abbastanza, ti sentirai sempre inadeguata, e lo stesso sarà per tua figlia.
Forza Echo, ce la farai.
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Sab Apr 14, 2018 1:36 pm
Ma io spesso mi chiedo come potrò mai vivere con un altro uomo che non è suo padre? Quindi starò da sola per sempre
Mi sento come egoista a pensare di avere un’altra storia (ovviamente in un futuro molto lontano) perché mi sembrerebbe di togliere del tempo a mia figlia
Un altro uomo poi non potrebbe amarla e crescerla come se fosse sua e lo so che se mai avrò qualcun altro non sarà per cercarle un padre che lei ha già
Ma cercare un uomo per me, avere un compagno mi sembra impossibile

Inviato con Topic'it
avatar
Aquila reale
Admin
Admin
Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Confronto?

il Sab Apr 14, 2018 1:51 pm
Dobbiamo capire che per vivere bene non abbiamo per forza bisogno di un compagno. Dobbiamo bastare a noi stesse. Dobbiamo accettarci, dobbiamo volerci bene, conoscerci fino in fondo. Non abbiamo bisogno di una stampella per stare in piedi. Il resto verrà di conseguenza.
Il pensiero di tenersi il presente anche se infernale perché si ha paura di ciò che succederà è assurdo. E lo stesso vale per meglio questo che niente. Tua figlia non perderà un padre. Riacquisterete serenità e libertà. Il resto si vedrà.
minou
attivo
attivo
Messaggi : 436
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Confronto?

il Sab Apr 14, 2018 2:19 pm
Aquila reale ha scritto:Dobbiamo capire che per vivere bene non abbiamo per forza bisogno di un compagno. Dobbiamo bastare a noi stesse. Dobbiamo accettarci, dobbiamo volerci bene, conoscerci fino in fondo. Non abbiamo bisogno di una stampella per stare in piedi. Il resto verrà di conseguenza.  
Il pensiero di tenersi il presente anche se infernale perché si ha paura di ciò che succederà è assurdo. E lo stesso vale per meglio questo che niente.

Aquila, queste parole sono da incorniciare!!!!!!
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Sab Apr 14, 2018 7:54 pm
Aquila tu hai perfettamente ragione
Io voglio bastarmi da sola, ma prima di conoscere lui era così
Mi ha bruciata
Mi ha dato mia figlia che è meravigliosa e la amo tantissimo
Ma per il resto è tutto deserto
Anche oggi non mi ha cercata e stasera è arrivato a casa ha salutato la bimba e io neanche l’ho guardato in faccia
Muoio dentro. Ma fuori cerco di non darlo a vedere


Inviato con Topic'it
avatar
Aquila reale
Admin
Admin
Messaggi : 301
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Confronto?

il Sab Apr 14, 2018 10:12 pm
Dentro non sei un deserto, lui è un deserto e ti ha risucchiato le cose meravigliose che ha trovato, adesso sono solo assopite, come un terreno troppo sfruttato, hai bisogno di riposo, di riprendere energia, ma tutto quello che eri lo puoi essere ancora. Forza Echo. Resilienza, da tutto questo dolore può nascere una forza incredibile che ti farà rialzare.
Echo1985
timido
timido
Messaggi : 44
Data d'iscrizione : 07.04.18

Re: Confronto?

il Dom Apr 15, 2018 8:27 am
Pian piano sto sviluppando indifferenza nei suoi confronti, a tratti riesco a comportarmi come se lui neanche fosse nella stanza.
Sto riuscendo ad essere naturale anche a tavola che lui è seduto di fianco a me. Parlo rido e scherzo con tutti, lui non lo guardò neanche in faccia
Sto scoprendo quanto questo mi venga sempre di più naturale, senza dovermelo imporre
Ovvio ho le mie ricadute, come ieri ma poi capisco che essere triste non serve quindi mi comporto come se lui di fianco a me non ci fosse

Inviato con Topic'it
Contenuto sponsorizzato

Re: Confronto?

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum