Condividi
Andare in basso
charlotte2012
timido
timido
Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 03.10.18

dissonanza cognitiva

il Ven Ott 19, 2018 8:03 pm
salve a tutti. Ho avuto modo di leggere il libro : I narcisisti perversi e le unioni impossibili, sopravvivere alla dipendenza affettiva.
è stato molto doloroso rileggere la mia storia, come la storia di tutti.. il gaslhiting .. il love bombing..
purtroppo andando a ritroso nella mia storia mi sono resa conto che la fase di love bombing avviene a cavallo dell'estate, io in quel periodo lo penso tantissimo e lui in quel periodo si fa vivo. queste estati hanno dato un'esperienza emozionante e coinvolgente però, ogni qual volta tornavamo ai periodi invernali purtroppo tutto questo finisce...
il libro mi ha fatta scoprire la dissonanza cognitiva, dove mi ci rivedo in pieno. La mia rabbia è di non poter praticare il no contact assoluto perché quel parco.. le nostre case mi rimandano sempre a quel periodo. Purtroppo ho la parte "sana" diciamo che cerca di farmi ragionare.. farmi guardare a tutte le mancanze e manipolazioni subite.. ma la parte "malata" mi rimanda a quei periodi per me difficili da mandar giù. Io non immagino chi ha figli con queste persone.. ma vi dirò che per me è molto doloroso. Ogni canzone ogni discoteca che frequento mi rimanda a lui. Perchè è con lui che ho condiviso le serate più belle purtroppo.
La mia rabbia è il non ritornare più in quel parco sicuramente il prossimo anno, ma li ho tutta la mia famiglia.. i miei nipoti.. ma soprattutto gli amici che non saprò come gestire poichè prima uscivamo tutti in gruppo e adesso mi ci rivedo costretta a dividermi anche da loro perchè già so come andrà a finire.. e rimanere "amici" non è la scelta più saggia per questi casi qui, altrimenti non starei facendo queste tarantelle da 3 anni. Ho una paura boia di non riuscire ad andare oltre lui visto che l'ho idealizzato e collegato fin troppo a quel luogo che lui definì "nostro"
Bianca8026
Admin
Admin
Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: dissonanza cognitiva

il Sab Ott 20, 2018 12:55 am
Charlotte, sono sue definizioni, sue parole e le sue parole lasciano il tempo che trovano!
Ti attacchi ad un romantico ricordo di qualcosa di finto e certo non vedi chiaramente come stanno davvero le cose.
Quello che vedi è un semplice parco dove un giorno sia tu che lui vivrete con altre persone, lui dirà le stesse parole ad un'altra mentre tu non lo penserai proprio più perdendoti nelle braccia di un uomo che ti darà valore in tutte le stagioni.
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1344
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: dissonanza cognitiva

il Mar Ott 23, 2018 11:37 am
lo stare qui a rimuginare, impedisce di farsi una vita , andare avanti , e credere a cio' che dicono. E questo e' proprio cio' che vogliono. Ti ha scelta, e ti ha scelta per le tue qualità, ma sono tue , e rimangono tue, e le ritroverai, nel tempo. Troverai altro e rinizierai a sorridere, e te ne accorgerai, e lui, le sue stron...e saranno accantonate. Se lo devi rivedere d'etsate, cambia parco , e' per te, ma diciamocelo....tu non troverai mai una come me ....MA MANOMALE !!!!!! e andiamo avanti. Vai avanti e vedrai che l'unico solo sara' lui...ma a te non te fregherà niente
Contenuto sponsorizzato

Re: dissonanza cognitiva

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum