Condividi
Andare in basso
cassandra
timido
timido
Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 27.12.17

Disturbo post-traumatico da stress

il Lun Apr 16, 2018 3:14 am
Cari e Care.
Stanotte l'ennesimo incubo.Ieri l'ennesima giornata trascorsa a rivivere continuamente eventi e frasi lesive che ho subito durante il rapporto.Ripetuti tentativi di evitare tutto ciò che mi rimanda a lui.Ho scritto queste frasi sui motori di ricerca.Niente nemmeno a farlo apposta TUTTI i sintomi del disturbo da stress post-traumatico.Però mi dico...vale per persone che sono state in guerra o hanno fatto incidenti spaventosi.E quindi mi vergogno....mi sento un'esagerata.Come è possibile che io abbia un disturbo del genere...per una storia finita.Certo finita orrendamente,che si è svolta in modo estremamente traumatico.Ho forti sensi di colpa...fortissimi.Per non essere riuscita ad evitare il trauma e per tanto altro.
E ora mi sento in colpa anche perchè non dovrei provare cose che provano reduci di guerra.E ho paura a dirlo ad uno psicologo perchè mi direbbe....che per una relazione finita un comportamento così magari è solo di una persona ossessiva...eppure le mie non sono ossessioni.Rivivo continuamente quegli eventi senza volerlo.Non è che mi dico "oddio lo rivoglio dammelo lo rivoglio con me".No,...rivivo quegli eventi,quelle frasi....e vorrei che non accedessero a coscienza quelle immagini,quei suoni.Ma come faccio a spiegarlo...mi darebbero della ridicola.Capita anche a voi?.Pensate non si possa parlare di disturbo da stress postraumatico?.
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 368
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Lun Apr 16, 2018 8:17 am
Ciao Cassandra. Non sei né ridicola né tantomeno esagerata. Il tipo di relazione che hai vissuto è stata traumatica a tutti gli effetti tant'è che tutte noi abbiamo avuto tutti o parte dei sintomi di stress post traumatico.
Credo che in rete puoi trovare contributi del dottor Brunelli che ne ha parlato proprio in riferimento a relazioni patologiche che si sono vissute.
Non sei l'unica a sperimentare quei sintomi che certamente potranno sembrare assurdo per chi non ha mai vissuto rapporti di questo tipo, ma appunto quella che hai vissuto non era una relazione normale.
Francy_Dim
timido
timido
Messaggi : 62
Data d'iscrizione : 13.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Lun Apr 16, 2018 1:12 pm
https://artedisalvarsi.wordpress.com/2018/04/16/come-si-presenta-in-terapia-una-persona-emotivamente-devastata-da-un-a-narcisista-patologico-a/

Leggi la parte della "lista" Cassandra, ti sarebbe d'aiuto se ti raccontassi che c'è stato un tempo in cui il mio ex la face compilare a me, e sai qual'è la cosa più incredibile a cui riesco a pensare ora ricordando quell'episodio? Che io la compilai proprio con le cose che voleva che io scrivessi...
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1236
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Lun Apr 16, 2018 10:10 pm
molte delle persone che hanno vissuto la storia con un narci poi soffrono di stress postraumatico, proprio come i reduci di guerra, ed i flashback, e rivivere le stesse cose tante volte ecc ecc . Non ci sono colpe, ti esorto solo a pensare a che rapporto possa essere questo per averci portate a stare così male , infatti dobbiamo guarire anche da questo. Motivo in più per la lenta guarigione.
avatar
Aquila reale
Admin
Admin
Messaggi : 247
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Mer Apr 18, 2018 9:56 am
Non sei esagerata per niente cara Cassandra, DPTS, lo chiamano così con una sigla, ed è per questo che facciamo tanta fatica a ritornare alla normalità. Dobbiamo essere molto pazienti con noi stesse, per sradicare soprattutto comportamenti che dono andati avanti per anni. L’importante è fare il primo passo verso la guarigione e non tornare indietro tra le grinfie del vampiro.
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Gio Apr 19, 2018 12:56 am
Condivido quanto ti ha detto Aquila Reale! Non sentirti in colpa verso te stessa e rivlgeti ad un psicologo senza esitare. Qualunque rapporto abusante, lascia tracce piú o meno profonde e non bisogna lasciare nulla al caso.
anja-1985
attivo
attivo
Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 13.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Gio Apr 19, 2018 11:03 am
No Cassandra, non sentirti in colpa,non sei stata in guerra fisicamente,ma psicologicamente si. E ritengo si tratti di una guerra molto più pericolosa,perché le bombe le senti arrivare,la violenza psicologica no,ti presenta il conto di tutto all'improvviso.Un uomo con un fucile in mano sai che può spararti e tu scappi,lo hai il tempo per capire che vuole farti del male.
La violenza psicologica è subdola e meschina ,sono persone che ti si presentano con i fiori e i cioccolatini,ti corteggiano amorevolmente ma stanno solo tessendo la loro tela,e i fiori erano cicuta e i cioccolatini avvelenati.
Il corpo quando giunge all estremo dell avvelenamento esplode in disturbo post traumatico.
È odioso poi sentirsi dire,"come hai fatto a non accorgerti che non erano fiori ma cicuta?"
Questo è un argomento che mi fa arrabbiare,ancora.
Quando parlai alla psico di d.post traumatico lei per l appunto mi disse che il disturbo p.t era una cosa grave,le dissi che per era grave quello che mi stava accadendo ,ma continuò con il suo modo superficiale e saccente a sminuirmi.
Cassandra,tu hai il sacrosanto diritto di poter affermare la veridicità e gravità della situazione.
Purtroppo solo chi ci passa può capire.
Dall'esterno non si comprende.Ti dicono che esageri.
Spara le tue sensazioni alla psicologa e se non ti senti compresa e accolta,cercane una esperta in trauma da narci.
Mia madre e mia sorella ancora accampano scuse e polemiche sulla mia presunta fragilità,a causa della quale secondo loro è accaduto tutto.
Ma questo è solo un modo per nascondere e camuffare la loro prepotenza nei miei confronti.
Scelgo di proseguire da sola.
Non devo più convincere nessuno.
Ci rivedremo al prossimo step di vita.
avatar
Devastata
timido
timido
Messaggi : 61
Data d'iscrizione : 16.03.18

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Gio Apr 19, 2018 3:50 pm
Come ti capisco! Anche riguardo madre e sorella che sminuiscono... vivo la stessa situazione!
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Gio Apr 19, 2018 4:34 pm
Anja, le tue parole mi hanno fatto tanto riflettere!!! Soprattutto quando parli dell'atteggiamento di tua sorella e tua madre. Ho vissuto anch'io l'aberrazione di sentirmi sola e non creduta. E' terribile! Ti senti sola mentre abusano di tu, in casa e tu non puoi dimostrarlo. Provi a cercare aiuto ma ti senti dire che esageri; che sei troppo sensibile e che il problema sei tu che non vedi il buono della vita. Questi atteggiamenti fanno imbestialire anche me che ancora oggi, dopo anni, mi trasicno una depressione come regalo datomi dalla convivenza con mio padre e mia sorella.
anja-1985
attivo
attivo
Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 13.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Gio Apr 19, 2018 10:22 pm
Apocalisse,ogni volta che leggo della tua depressione che ancora ti si aggrappa,vorrei tanto trovare un modo per aiutarti.
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Ven Apr 20, 2018 12:00 am
Anja, martedi prox ho il primo appuntamento con una nuova terapeuta qui in Spagna. Vediamo come va.
anja-1985
attivo
attivo
Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 13.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Ven Apr 20, 2018 10:56 am
In bocca al lupo allora!
In gamba!
cassandra
timido
timido
Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 27.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Dom Apr 22, 2018 2:12 am
Non so se avete letto l'altra parte della mia vita.Quella in famiglia.Io vengono costantemente sminuita,da una vita anche solo se accenno a piangere mia madre mi urla addosso che piango perchè me la cerco io oppure che sono matta.E lei è uguale al mio ex.Anche lei narcisista.
Quindi ...si.Vivo molto intensamente il "non essere mai creduta"nemmeno nel mio dolore.Non poter nemmeno esprimerlo altrimenti vengo ulteriormente aggredita o denigrata o peggio il terrore che qualcuno dica "che matta"!perchè soffro????!!soffro da morire per tutto quello che ho dovuto subire e continuo a subire sia fuori che in famiglia,da una vita.
Non vengo creduta,nessuna pietà per me.Da qui infatti il nome che ho scelto per parlare con voi.
Un forte abbraccio.
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 113
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Dom Apr 22, 2018 11:24 am
Cassandra qui dentro sei nel posto giusto! Ti crediamo tutti perché aabbiamo piú o meno storie comuni e solo chi ci passa puó capirlo. Personalmente so benissimo come ti senti. Ho un padre ed una sorella np ed anch'io sono stata sminuita in tantissimi casi. Per non parlare poi della tristissima realtá del non essere creduti neanche da quella che consideri un'amica storica. Sono cose che fanno male perché ti senti terribilmente solo mentre dentro le mura di casa ti schiacciano progressivamente. Me ne sono andata non a caso. Cara Cassandra non abbiamo altra scelta se non quella di cercare una pace interiore che c'è stata tolta. Lo dobbiamo a noi stesse. Un caro abbraccio.
anja-1985
attivo
attivo
Messaggi : 251
Data d'iscrizione : 13.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Dom Apr 22, 2018 3:26 pm
Ieri mentre parlavo con una nuova conoscenza, mi sono accorta che ormai certi temi e' meglio non tirarli fuori mai piu.
Al massimo solo in contesti come il forum.
Ormai è passato.
Parlarne e rischiare di essere sminuita,dopo tutte le battaglie che solo noi sappiamo di aver affrontato non è una cosa piacevole.Inoltre,siamo lontani dai momenti di shock in cui avevamo bisogno di parlarne per capire cosa era accaduto.
Questo è il momento del presente dove dobbiamo imparare ad agire secondo le nuove modalità che abbiamo.
Parlarne ci mette automaticamente in cattiva luce,non siamo più vittime,ma guerriere,e presto Regine.
Forza ragazze!
cassandra
timido
timido
Messaggi : 74
Data d'iscrizione : 27.12.17

Re: Disturbo post-traumatico da stress

il Dom Apr 22, 2018 3:58 pm
Cara anja. Hai veramente ragione. Ci pensavo spesso. Parlarne ci mette in cattiva luce.perché poi sembra siano pensieri ossessivi no?perché li ripetiamo. Invece non sono ossessioni è proprio il fatto che la nostra mente senza xhe lo vogliamo ci fa rivivere quegli eventi continuamente.non sono nostre fantasie.inoltre se ci aggiungiamo il fatto che per quanto si razionalizzi non possiamo trovare un vero " perché " e i sensi di colpa per nonon avere evitato quel trauma o per il terrore di averlo addirittura provocato. Ecco crea un loop da cui è estremamente difficile uscire. Però gli altri questo non lo sanno a meno che non siano persone molto empatiche. E non hanno giustificazioni perché il da piccina prima che mi accadesse questo avevo capito che era un sacrilegio giudicare male una persona che stando male seriamente ripeteva le stesse cose anche se a distanza di tempo...che male ti fa ascoltare e riconoscere il suo dolore.non sta facendo una crisi isterica perché è caduto il cellulare o si è bruciata i capelli con la piastra o ha pochi amici sui social o recrimina perché il morosino l'aveva lasciata in 2a liceo. L'amore da adulti è i rapporti famigliari sono cose potentissime e non si può pretendere di giudicare cosa uno dovrebbe lasciarsi alle spalle e no e con che tempi. Assurdo.
Contenuto sponsorizzato

Re: Disturbo post-traumatico da stress

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum