Condividi
Andare in basso
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 17.12.17

Post ritiro Buddista

il Mar Apr 03, 2018 10:33 pm
Eccomi di nuovo tra voi che siete la mia famiglia virtuale. Da dove comincio? Sono rientrata oggi dopo 6 giorni molti intensi passati all'interno di un antica dimora in pietra che appartiene al Lama che ha presenziato al ritiro. Questa dimora, ristrutturata ed incantevole, si trova in una localitá al nord della Catalonia, quasi al confine con la Francia, immersa nel verde che piú verde non si puó. Nessun rumore cittadino, solo un paio di cavalli e uccelli. Come ben sapete, i ritiri hanno un costo, questo ad esempio aveva un costo di 400 euro. Non potengo pagarlo, la comunitá Buddista ti dá la possibilitá o di pagarlo a rate oppure di svolgere dei lavori per la Sanga (la comunitá buddista). Io in fede a quanto mi fú narrato dalla mia amica, ho deciso insieme a lei, al suo boy e alla sorella 18enne del boy, di lavorare in cucina. Ahimé non sapevo in quale c@sino mi sarei messa. Siamo arrivati il giorno prima dell'inizio del ritiro poiché era doveroso fare la spesa per quasi 30 persone (con i soldi deli partecipanti). Giá in quella prima giornata ho avuto sentore di ció che poi si é verificato ma ormai non potevo piú fare un passo indietro e d'altra parte volevo vivere quest'esperienza Buddista. Per farvela breve, ho lavorato come un mulo da soma, cucinando senza sosta per 3 pasti al giorno e dormendo una media di 6 ore a notte quando andava bene. Il giorvane boy della mia amica e la sorella di lui, sono due ragazzi molti problematici che provengono da una famiglia gravemente disfunzionale. Non li conoscevo e non immaginavo ció che mi aspettava. L'elemento peggiore é stata la sorella di 18 anni, a mio parere, assolutamente schizzofrenica. Non esagero se vi dico che ho assistito in camera, a vere e proprie scene di follia! Sembrava indemoniata. Resta il fatto che lei soprattutto é stata una presenza inutile; ogni scusa era buona per allontanarsi e sparire. Il fratello é stato una presenza mediamente inutile. Al mio fianco solo Sara, la mia amica che peró tendeva a occultare e proteggere fidanzatino e sorella (lui é piú giorvane di almeno 10 anni). Ho provato a parlarle con calma ma niente di fatto. E´scattata sulle difensive, accusandomi di essere una persona giudicante ma il dal canto mio, le ho fatto presente che avevamo preso un impegno in 4 e che non é corretto fare un passo indietro scaricando le proprie responsabilitá sugli altri. Il giorno dopo, la coordinatrice dei lavori dentro la Sanga, ci ha fatto firmare un accordo individuale in cui ognuno si compromettevva per se stesso a coprire le ore necessarie ad estinguere il debito di 400 euro (gni ora di lavoro vale 11 euro). Il caso vuole che questa giovane e saggia coordinatrice ha espresso lo stesso identico pensiero che proprio il giorno prima avevo fatto presente alla mia amica ed ovviamente, dinanzi a lei, tutti i presenti annuivano con fare maturo. Inutile dirvi che non é servito a nulla e che io per evitare di litigare con la mia amica, mi sono zittitta perché in fondo é una persona che valoro ad a cui voglio bene. Non volevo che stesse a disagio e che vivesse un conflitto interiore dovuto al fidanzatino e sorella da un lato e l'amica dall'altro. Ho quindi fatto 10 passi indietro, sfacchinando come un mulo da soma. Risultato: ho uno strappo muscolare alla spalle sx, la sciatica e la parte lombare a pezzi. Sono distrutta e domani chimeró il fiosterapista. Quanto ai sermoni del Lama e alle varie attivitá svolte, ho portato avanti diverse riflessioni. Premetto che, per le ragioni di cui sopra, non ho potuto essere presente a tutto perché dovevo spesso scendere in cucina o perché il livelli di stanchezza é stato tale che, talvolta, non riuscivo a tenere gli occhi aperti. Sommariamente il Lama porta avanti concetti che senza dubbio andrebbero introiettati per vivere meglio, tra questi: sviluppare amore compassionevole,; accettare ció che non puoi cambiare; imparare ad ascoltare senza giudicare; abbondanare l'ego e tutto che che appartiene all'ego; cercare di puntare all'essenziale senza farsi trascinare dal capitalismo e da tutte ció che promuove per creare sempre nuovi desider etc...Molta saggezza senza dubbio ma poi, onestamente, trovavo molte contraddizioni tanto nel Lama quanto in alcuni seguaci li presenti. Lo stesso Lama ha un impresa di prodotti olistici come creme, oli essenziali ed altro che costano un botto di soldi senza contare che siamo stati a visitare il luogo in cui vivo, non lontano dalla dimora di cui vi ho parlato e che appartiene sempre a lui. Vive in una casa bellissima, immersa nel verde con piscina all'aperto, idromassaggio e due altre case piú piccole che affitta a chi vuole farsi un ritiro in solitaria oppure in coppia. Detto ció, non escluso assolutamente che esista un percorso di spiritualitá che abbia aiutato ed aiuti chi lo fa e d'altra parte molta gente che ho conosciuto li, lo sta facendo da anni con noteli benefici rispetto ad un vissuto di grande sofferenza. Non mi sento di dire che abbia improvvisamente scoperto Budda ma mi sento di dire che tutti i presenti credono nel potere dei mantra e tutti loro oo quasi parlano di miracoli ricevuti. Non so che dire al riguardo ma mi sento dire che la meditazione aiuta di sicuro a rilasciare tensione e forse praticandola in modo costante, cambia schemi mentali ed allontana pensieri ossessivi. Non escludo che io possa partecipare ad altri ritiri ma solo se avró la possibilitá di partecipare senza distruggermi. Condivido l'idea di contribuire in qualche modo se non lo si puó pagare ma credo che anche loro abbiano compreso che se si cucina e per di piú hai addosso buona parte del lavoro, non puoi contemporaneamente essere presente alle attivitá che si svolgono nella gompa. Tirando le somme, sono comunque contenta di esservi stata e sento che potrebbe essere anche per me un cammino ma piú di stampo ideologico che non religioso in senso stretto.
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 359
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Post ritiro Buddista

il Mer Apr 04, 2018 10:13 pm
Grazie Apocalisse per la condivisione di questa tua esperienza.
Beh, nonostante le difficoltà e queste persone "problematiche" con cui hai dovuto avere a che fare, devo dire che te la sei cavata benissimo!
Le contraddizioni in questo tipo di organizzazioni o non so come chiamarle, c'è e tu stessa in pochi giorni ne hai viste. Però cmq è stata un'esperienza positiva e mi fa piacere che tu (nonostante il fisico acciaccato) ne abbia colto gli aspetti positivi.

"sento che potrebbe essere anche per me un cammino ma piú di stampo ideologico che non religioso in senso stretto" : concordo con te!

Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Post ritiro Buddista

il Gio Apr 05, 2018 11:27 am
Grazie Dreamer!! Il top del top, sarebbe portarci tutti gli np che abbiamo conosciuto nella nostra vita e vedere se qualche mantra fa un miracolo!!! Laughing
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 359
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Post ritiro Buddista

il Gio Apr 05, 2018 12:45 pm
Very Happy Very Happy magariii Very Happy
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1227
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: Post ritiro Buddista

il Gio Apr 05, 2018 4:26 pm
invece mi fa' specie il buddista con villa e piscina ....ci siamo un po' allontanati dall'aiuto al prossimo. Per quanto riguarda la tua amica di sicuro hai fatto bene a tirarti indietro se ci tieni a mantenere l'amicizia , ma la prossima volta una vacanza con loro ....e' assolutamente ....credo ... Rolling Eyes da valutare Very Happy
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Post ritiro Buddista

il Gio Apr 05, 2018 4:35 pm
Ciao Sissi, grazie per il tuo intervento. Senza dubbio, vi sono delle umane contraddizioni anche in coloro che seguono percorsi non cristiani. Credo che umanamente sia impossibile arrivare ad avere quella che loro chiamano "mente illuminata". Quella sorta di saggezza e di purezza di spirito che ti rende privo di ogni attaccamento ed emozione negativa. Forse in un'altra vita o forse no, questa spiritualitá sará ottenuta. Resta il fatto che é stata comunque un'esperienza importante e torno a dire che da un punto di vista ideologico, ha il suo merito. Aggiungo che le varie tecniche di meditazione e il loro credo rispetto ai chakra, ha qualcosa di asolutamente veritiero anche negli effetti delle techinche adottate. In ultimo...la vacanza con amica , boy e sorella schizzo me la evito senza dubbio!!! Fosse solo che se volevo stare a stretto contatto con una pazza, restavo a casa mia con mia sorella. Laughing Twisted Evil
aliceinwonderland
timido
timido
Messaggi : 71
Data d'iscrizione : 08.01.18

Re: Post ritiro Buddista

il Ven Apr 06, 2018 11:02 am
Ciao Apocalisse,

trovo incredibile che tu abbia dovuto cucinare per tre pasti al giorno e dormire 6 ore a notte.
Questa organizzazione buddista mi sembra molto ipocrita onestamente.
Attenzione! Non critico la filosofia buddista, che sicuramente può essere un mezzo per raggiungere la serenità,
ma chi la sfrutta per arricchirsi facendo leva sulle debolezze degli altri.
Credo che esistano gruppi in cui il buddismo venga praticato in maniera più genuina e senza seconda fini.
Ricordo che una mia amica praticava il buddismo e partecipava a delle riunioni dove non le veniva chiesto neanche
un euro.

Alice
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Post ritiro Buddista

il Ven Apr 06, 2018 11:11 am
Ciao Alice! Credo che anche loro si siano resi conto del massacro che ho vissuto, non a caso credo che abbiano valutato l'idea di cambiare organizzazione. Io dal canto mio non intendo piú partecipare alle stesse condizioni. I soldi che ho risparmiato non pagando il ritiro, li sto in parte tirando fuori, torto o collo, per andare dal fisioterapista. Sono, ancora oggi, un fascio di dolori.
minou
attivo
attivo
Messaggi : 286
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Post ritiro Buddista

il Mar Apr 10, 2018 8:06 pm
Ciao Apocalisse!!!
Concordo con Sissi e Alice... capisco il dover estinguere il debito di 400 euro ma insomma, non va bene nemmeno essere schiavizzati!!!
Poi scusa, il Buddismo se non sbaglio , predica tanto lo spogliarsi dei beni materiali per dedicarsi invece alla spiritualità e conoscenza del proprio Io interiore...ma non mi sembra che questi lo abbiano messo in pratica!!!
Mi sembra che quella più generosa, altruista e degna davvero del Buddismo,tra tutte le persone presenti al ritiro, sia stata proprio tu! Tu che hai messo da parte l'orgoglio e per non ferire la tua amica hai sgobbato... hai messo da parte le tue esigenze e - sia chiaro- NON è giusto, ma ti sei comportata da vera amica.
Io credo che in ogni caso sia stata un'esperienza che ti è servita.
Un abbraccio
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Post ritiro Buddista

il Gio Apr 12, 2018 8:41 pm
Ciao Minou, grazie per il tuo intervento. Io ho onorato il mio debito come era giusto che fosse. Quanto alla mia amica, credo che, non si renderá mai conto che ho fatto mille passi indietro ma ve bene comunque. E' stata un esperienza! Se non fossi andata, sarei rimasta con il dubbio e l'illusione. Almeno adesso ne so parlare. Continuo ad avere strascichi muscolo-scheletrici ma per ovvie motivaizoni di soldi, ho sospeso il fisio sul nascere. Mi sento esausta e continuo con questa sorta di depressione che torna a farsi sentire.
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 359
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Post ritiro Buddista

il Ven Apr 13, 2018 11:20 am
Mi spiace Apo ... ti capisco bene. Questi alti e bassi, momenti/periodi più o meno brevi in cui sembra di stare meglio e poi di nuovo picchi depressivi in cui tutto torna nero, in cui le cose che non vanno come devono andare o come vorremmo sembrano troppo grandi da sopportare, dove basta un niente per sentire riacutizzarsi il dolore da dentro il petto che era solo sopito.
Scusa non ti sto tirando su il morale...ma è di nuovo uno di quei periodi no anche per me, oggi più che mai.

A me succede ogni volta che perdo il controllo sulla mia vita, ogni volta che il peso della solitudine mi schiaccia, ogni volta che scatta il confronto con le vite di altre persone che sembrano andare a gonfie vele, mentre a me sembra di stare sempre a ristagnare nella stessa pozzanghera.

Eppure niente...mi tocca cmq indossare un sorriso e continuare la vita di tutti i giorni. Per le lacrime ci sarà tempo questa sera, una volta che chiuderò dietro le mie spalle la porta della mia camera.

Ti abbraccio.
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 112
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Post ritiro Buddista

il Ven Apr 13, 2018 5:20 pm
Dreamer non mi sarei potuta esprimere meglio. So come ti senti. Ti abbraccio forte.
Contenuto sponsorizzato

Re: Post ritiro Buddista

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum