Condividi
Andare in basso
irishgirl
timido
timido
Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.17

L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Lun Mar 12, 2018 1:41 pm
Volevo condividere ciò che mi è successo di recente: ad ottobre avevo chiuso con il mio NP. Ovviamente come da manuale lui si rifa vivo dopo un mese dicendosi pentito di come mi aveva trattato. Per farla breve a dicembre ricado nella sua trappola e esco nuovamente con lui, chiedendogli però di ricominciare su basi nuove (gli ho chiesto non più sparizioni da parte sua, frequentazione seria e impegno nel rapporto). Lui mi risponde ok e di metterlo alla prova. Cosa che ovviamente io faccio. Da capodanno in poi ci vediamo ogni settimana, a me andava bene una cosa tranquilla dopo tutto quello che mi aveva fatto passare. Tutto va bene fino al 7/2: lui sembra aver trovato una stabilità, un lavoro nuovo, vuole sistemare la vecchia casa di sua madre per andarci a vivere.. solo che dopo due settimane lascia il nuovo lavoro.. troppo noioso. Così torna a farsi vivo con il titolare di un’azienda a cui aveva detto di no mesi prima.. e lui gli dà una seconda possibilità, concedendogli una settimana di prova per il lavoro. Era un lavoro faticoso, ma avrebbe preso molti soldi... quello che voleva. Ero titubante, xke non è mai stato un grande lavoratore, ma pensavo rientrasse tutto nella nuova ottica di vita che si era creato, nuovi obiettivi, ecc.
Alla mia richiesta di vederci e uscire la settimana successiva, lui comincia a tentennare e a dire che non può e che ci sentiamo quella dopo, quella dopo accampa un’altra scusa. E tutto va avanti in questo modo fino a fine febbraio, quando io mi scoccio della situazione e qualcosa mi comincia a puzzare. Gli chiedo del lavoro e mi dice che non è andato a provare, che ha risposto picche al titolare di quell’azienda.. quindi era senza lavoro.. e v mio sapere da un ex collega che è tornato nella nostra vecchia azienda a chiedere se lo riassumono. Preciso che nella nostra  vecchia azienda lui ha rubato... non l’hanno denunciato solo xke gli faceva pena credo e xke 3 anni fa, quando ha commesso il fatto, doveva partire per l’Australia e gli avrebbero revocato il visto. Penso li abbia impietositi...
Non gli ho mai detto che sapevo di questo fatto..
Iniziamo a litigare su whatsapp, gli chiedo xke non prova nell’azienda che gli aveva offerto una possibilità e lui ovviamente risponde che sono solo c....i suoi e che della mia opinione non gliene frega nulla. Ometto le bestemmie che mi ha scritto per educazione. Di fronte alla sua sfrontatezza e a causa della rabbia che mi provoca gli chiedo come fa ad avere il coraggio di ripresentarsi nella ns vecchia ditta dopo quel che ha fatto, cioè rubato. La sua risposta? “Che cosa me ne frega anche se fosse vero? E soprattutto tu cosa centri?” E che aveva diritto di tornare perché lui non aveva mai parlato male della ditta come avevo fatto io.. quindi secondo lui, meritava di tornare xke non aveva mai denigrato alla nostra ditta.. ero allibita... cioè di fronte al furto/reato lui faceva spallucce, il problema non esisteva. Gli ho risposto che io mi sarei come minimo vergognata a mostrare la faccia e che comunque non ero così disperata da tornare in quel bunker, con un titolare malato di mente (sì ho avuto anche la sfortuna di trovare una ditta con titolare NP). Per fortuna me ne sono liberata..
Il mio NP mi chiede xke gli dico solo ora, dopo 3 anni, di quel fatto e gli spiego che è stata una mia reazione “rabbiosa” al suo modo di trattarmi in modo schifoso. Era il mio modo di reagire alla sua voglia di schiacciarmi e zittirmi e al suo modo di manipolarmi per farmi dire che lui era dalla parte della ragione sul fatto di rubare (ma quando mai?!). Ad ogni modo gli chiedo scusa per non averglielo detto, che lo avevo fatto xke non volevo metterlo in difficoltà e che tutti comunque possiamo sbagliare nella vita, basta non ripetere le stesse azioni nocive.. gli ho scritto mezza giornata, spiegando e rispiegando..: lui sempre silenzio. Dopo un po’ mi risponde che non è arrabbiato ma non vuole più continuare..
Io credo che sia caduta la sua maschera, la bella immagine e spero non abbia più il coraggio di ripresentarsi... dopo tutto quello che mi ha detto e fatto...


Ultima modifica di irishgirl il Lun Mar 12, 2018 8:40 pm, modificato 2 volte
Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Lun Mar 12, 2018 2:54 pm
Mah valli a capire! Tu ne hai voglia? Io, francamente, mi sono stufata! Cool
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1267
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Lun Mar 12, 2018 3:58 pm
ciao, sai alla fine che succede? che alla fine ti ha promesso grandi cose, e poi ti ha mentito, ti ha maltrattata ed ha sfogato su di te le sue schifezze. Lui ora ti ha lasciata e te devi leccarti ancora una volta le ferite.....lo hai smascherato ? non credo gli interessi , credo che se avra' voglia tornerà a farsi vivo. Io se fossi in te capirei che razza di persona e' e da ora inizierei un percorso per allontanarmi, perchè questa non e' vita. Chi se ne frega del suo lavoro, mi importerebbero di più la montagna di ennesime illusioni che ti ha creato, e come ti ha trattata
irishgirl
timido
timido
Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Lun Mar 12, 2018 5:38 pm
Sì per più 3 anni ho dovuto subire violenza psicologica, credo fossero tutte sue strategie/prove per capire quanto potessi sopportare di essere calpestata.. diciamo testare il mio spirito di sopportazione.
Sono molto buona.... ma quando uno esagera divento una belva e mi ribello... e lui ha tirato fuori questo mio lato. Ad ottobre ha avuto modo di vederlo, eppure ha avuto il coraggio di tornare... ho subìto il gaslighting: mi diceva che mi facevo i film, quando in realtà avevo sotto gli occhi la sua seconda/terza/quarta vita. Quella sera in cui andai a casa sua ed il letto era sfatto da entrambi i lati, e quando gli chiesi spiegazioni prima mi disse che ci avevamo dormito noi la volta prima (not true) e la seconda versione dopo una settimana: che ci aveva dormito lui... gli ho pure detto non so quante volte di dirmi che se aveva un'altra o delle altre poteva dirmelo e io mi sarei tirata indietro... e lui a continuare a negare... ho subìto i suoi silenzi taglienti, insulti gratuiti, il suo dirmi che sono stupida, il suo sminuirmi perché ho una laurea (mentre lui ha appena finito la terza), a dirmi che non capisco nulla della vita perché solo lui l'ha vissuta, mentre io non potevo imparare nulla sui libri.. paragoni sessuali con la sua ex (non ne ha mai parlato in termini di amore, della sua personalità, mi parlava di quello che facevano a letto). Un giorno quando avrò tempo e voglia farò l'elenco di tutte le balle che mi sono sentita, le mortificazioni subìte... e le appenderò al muro di camera mia!!
Io non ho più parole... sono così squallidi... più possibilità gli dai e più ne approfittano. E questo in tutto (lavoro, amore, amicizie). Approfittatori nati!
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1267
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Lun Mar 12, 2018 6:31 pm
infatti il taglio , la tua possibilita' la devi dare a te stessa .....
irishgirl
timido
timido
Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Lun Mar 12, 2018 8:38 pm
E comunque no, non ne posso più di avere a che fare con un eterno bambino, che non sa cosa vuole dalla vita (3 anni che mi sorbisco sta storia), che un giorno vorrebbe sistemarsi ed il giorno dopo partire per il Brasile o il Paraguay. Pure quello! mi ha destabilizzato, ho messo in dubbio tutto quello che facevo e la mia stessa vita per lui. Due anni fa ero sull’orlo di una crisi di nervi, talmente mi aveva soggiogato con i suoi dubbi esistenziali. Non mangiavo quasi più e avevo un’ansia perenne. Ho mollato il lavoro e me ne sono andata via 3 mesi in Canada.. ho staccato la spina. Questo mi ha aiutato a respirare e a capire che non valgo nulla come lui ed il mio ex titolare volevano farmi credere. Più mi allontanavo, più lo vedevo piccolo. Sono tornata e ho cercato di dargli ancora una possibilità, ma il fatto è che non la merita. Come ha scritto una ragazza qui su un post, un individuo così è “Sempre in fuga da sé stesso, in cerca dell’amore e della libertà dove non c’è, che cerca di dare ciò che non ha, schiavo e ignorante della vita, ma soprattutto di sé. Ha imboccato una strada senza uscita che lo ha portato lontano da lui stesso e dal vivere in armonia con gli altri.“ Amen
Secretly
timido
timido
Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 05.03.18

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Mar Mar 13, 2018 4:26 am
Sono d'accordo con sissi: secondo me hanno troppo poco pudore e dignità per sentirsi smascherati, e tornerà se gli girerà
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Mar Mar 13, 2018 8:46 am
Non hanno alcun senso della vergogna e del pudore.
Sanno compiere le cose peggiori, dire le cose più squallide e comportarsi come se nulla fosse successo. Non so se rimuovano o se addirittura non registrino affatto tutte quelle cose non nutrono il loro ego o rischiano di attaccarlo.
irishgirl
timido
timido
Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Mar Mar 13, 2018 1:40 pm
Io credo che come dici tu non registrino i fatti negativi che intaccano la loro immagine.. vedi il fatto che si sia ripresentato (a mio avviso con una faccia di c..o) nella mia ex azienda x chiedergli di riassumerlo. O tutte le volte in cui io lo insultavo per come mi trattava, gli dicevo di tutto per farlo sentire responsabile e anche un po’ in colpa.. e lui nulla.. dopo mesi ritornava come niente fosse. E’ pazzesco!!! Una volta, dopo che era tornato e io che gli chiedevo come avesse coraggio e se fosse accaduto a lui che qualcuno lo avesse bistrattato o tradito, come avrebbe reagito.. risposta: lo perdono! Perché io sono tanto buono! Vi passò sopra e ricomincio come nulla fosse... in realtà credo “perdoni” solo chi gli fa comodo in quel momento.. salvo poi scartarlo di nuovo. Tanto siamo tutti usa e getta!
irishgirl
timido
timido
Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Mar Mar 13, 2018 1:41 pm
Io credo che come dici tu non registrino i fatti negativi che intaccano la loro immagine.. vedi il fatto che si sia ripresentato (a mio avviso con una faccia di c..o) nella mia ex azienda x chiedergli di riassumerlo. O tutte le volte in cui io lo insultavo per come mi trattava, gli dicevo di tutto per farlo sentire responsabile e anche un po’ in colpa.. e lui nulla.. dopo mesi ritornava come niente fosse. E’ pazzesco!!! Una volta, dopo che era tornato e io che gli chiedevo come avesse coraggio e se fosse accaduto a lui che qualcuno lo avesse bistrattato o tradito, come avrebbe reagito.. risposta: lo perdono! Perché io sono tanto buono! Vi passò sopra e ricomincio come nulla fosse... in realtà credo “perdoni” solo chi gli fa comodo in quel momento.. salvo poi scartarlo di nuovo. Tanto siamo tutti usa e getta!
Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Mar Mar 13, 2018 6:18 pm
A loro non importa nulla di noi, della sofferenza che ci portano. Dove posano l’occhio distruggono! Sono come la mitologica Medisa, pietrificano, perché ci succhiano la linfa vitale! Sapessero succhiare qualcos’altro sarebbe molto meglio! Sono solo parassiti, approfittatori, traditori seriali, bugiardi, miserabili e meschini! Ma finché stanno nelle nostre teste, nei nostri pensieri sono vincitori! Bisogna smettere dì pensare come pensano loro, quello che pensano loro. Smettere di pensare alle possibilità da regalare a loro che non meritano la minima considerazione! Non so perché ma quando ne parlo mi viene da vomitare! Chiudere quella porta definitivamente è l’unica possibilità di salvezza.

Inviato con Topic'it
irishgirl
timido
timido
Messaggi : 22
Data d'iscrizione : 24.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Mar Mar 13, 2018 7:58 pm
Non ne posso più di avere il pensiero fisso di lui.. sembra mi sia entrato nelle vene.. la cosa positiva è che ho attorno buoni esempi di uomini, felicemente sposati, o anche single, ma che non hanno alcun tipo di dietrologia. Ho bisogno di esempi positivi in questo momento perché non voglio odiare il genere maschile...so bene che non tutti sono come il mio ex NP, solo che la mia mente a volte non riesce ad elaborarlo. Ad es mi meraviglio che domani a pranzo vado a mangiare sushi con un collega sposato con 2 figli ma di cui mi fido ciecamente. So che sarà solo un pranzo. Punto. Mi trasmette quel senso di sicurezza che non riesco più a trovare.. è bello poter “stare tranquille”, viverci un momento di ordinaria quotidianità, senza pensare a cosa succederà dopo... ha proposto lui di andare a mangiare fuori a pranzo e quando gli ho chiesto: “allora sushi aggiudicato?” Mi ha risposto: “Certo...quando do la mia parola la mantengo!!” e so che è così. Il NP non mi dava questa certezza, ero sempre in balìa dei suoi umori, delle sue bugie, sempre in dubbio se ciò che lui mi diceva fosse realtà o bugia.. e sentirmi in colpa per pensare male... che fosse una bugia.. e sapere che lui godeva di questo mio stato di incertezza mi crea disagio, rabbia, mi rendeva debole e dipendente. Cosa che io ho sempre cercato di non essere...
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 380
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Mar Mar 13, 2018 8:39 pm
E' vero quello dici irishgirl, sai. Almeno è vero per me. Io sento come mi siano bastati pochi mesi per farmi abituare a un modo di essere, vivere, relazionarsi subdolo, ambiguo, abusante. Mi ci sono abituata pur sentendone il male che mi provocava e mi provoca, mi ci sono abituata al punto che lo ricerco in quanto "familiare", ed è quello che mi aspetto dagli altri.
La mia reazione alla ferita è chiudermi...forse è anche istintivo...chiudersi come a voler coprire quel taglio infertoci. A

E' bello godere della compagnia di persone "normali" (intese come non patologiche). Goditi il pranzo!
Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

il Mer Mar 14, 2018 12:45 pm
Cara Irish come e quanto ti capisco! Anche io ero in sua balia. Mi sentivo una barca alla mercè dei marosi! Una cosa terribilmente raccapricciante il loro comportamento nei loro confronti. Vedrai che piano piano sentirai di meno ma dovrai impegnarti. Si sa che per raggiungere un obiettivo importante servono: lucidità, costanza e forza. Ce la facciamo tutte. Stai tranquilla e goditi la tua ritrovata libertà che ancora non riconosci ma vedrai che presto ne godrai pienamente!
Contenuto sponsorizzato

Re: L’ho smascherato e credo non si farà più vivo

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum