Condividi
Andare in basso
Pluto
timido
timido
Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 03.02.18

La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Mer Feb 07, 2018 6:10 pm
ultimamente sto trovando molta difficoltà a gestire i ricordi. mi trovo ancora una volta nella fase del no contact, potete immaginare Allora quando in radio va un brano e mi riporta indietro nel tempo, magari all'inizio della relazione facendo rievocare quelli che erano bei momenti, o inavvertitamente aprendo la galleria dello smartphone ed appaiono alcune foto scattate nel weekend. Sto cercando di fare pulizia ma non sempre possibile eliminare ogni cosa. E ciò mi crea Un tuffo nel cuore come un macigno. per gli oggetti è facile o si nascondono,  si gettano o si restituiscono.Cerco di ripetermi mentalmente tutto il male che mi ha generato, le prese in giro per superare queste fasi. Ma voi come fate, come le gestite queste situazioni? A me crea un ancora un disagio enorme e non so ancora per quanto tempo dovrò resistere e sopportare questo strazio.
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1165
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Mer Feb 07, 2018 6:14 pm
se non te la senti di gettarle spostale in mail o salvale sul computer per non averle sempre davanti, ma ricorda che erano fasi d'amore che erano create solo per te senza alcun sentimento da parte sua . Purtroppo questa e' la realtà. Mettile in un cassetto per non doverle vedere sempre .Ci vuole tempo ma poi passa, e gli dari il giusto valore anche tu
Alicle
amante
amante
Messaggi : 594
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Mer Feb 07, 2018 6:18 pm
Sai Pluto io per un bel po' non riuscivo a pensare ai due laghi che eravamo soliti frequentare anche in estate senza piangere, non riuscivo ad andare al mare qui in zona perché mi ricordava lui, non riuscivo ad ascoltare musiche che ascoltavamo insieme, per non parlare degli oggetti che mi portava quando andava fuori per lavoro, ti capisco, non è facile, fa male al cuore. Io ho deciso che i momenti passati con lui erano momenti miei, io me li sono vissuti per come sono fatta io. Io ero innamorata a me sono piaciuti. Le foto non le ho cancellate le ho messe in una cartella a parte, i messaggi idem ma non li guardo mai, non mi viene di guardarli non so perché. Gli oggetti li ho tenuti perché mi piacciono. Sono più distaccata, meno emotiva e più razionale. Sono cose mie e non mi va di buttarle. Lo so che dicono di disfarsi di tutto ma è come se mi volessi disfare di una parte della MIA VITA e non della sua. Di lui non mi importa ma di me si, eccome!
Pluto
timido
timido
Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 03.02.18

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Mer Feb 07, 2018 6:38 pm
Le foto Sto cercando anch'io di archiviarle in cartelle nascoste ma prima o poi riappaiono quando gestisco altri file e li son dolori. In effetti Sìssi ogni giorno e ogni momento di sconforto mi ripeto che le fasi iniziali nella relazione erano tutte calcolate dalla sua mente per farmi cadere nella sua rete. Grandi cose non me le ha regalate era anche taccagna in quel senso, ma Di foto ne ho tantissime,  di messaggi e video. Video musicali che ci dedicavamo e solo sentire l'inizio di un brano è devastante. Sapere che gli stessi brani li dedicherà  ad un altro, Come ha fatto con me d'altronde, mi fa proprio una tristezza, un senso di nausea ma devo accettarlo per rassegnarmi.
I luoghi che abbiamo frequentato insieme si trovano più che altro Dove risiede lei per lavoro, Qui dove abito io c'è venuta poche volte e si è fermata per poco tempo. Nonostante ciò anche uscire di casa e vedere quella panchina dove magari ci siamo seduti a parlare o percorrere un vialetto dove abbiamo passeggiato tenendoci per mano, è ancora abbastanza struggente. Accidenti Anche adesso ho Il groppo in gola
Alicle
amante
amante
Messaggi : 594
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Mer Feb 07, 2018 6:56 pm
Ti capisco Pluto, io ci ho lavorato insieme per anni e anche adesso che sto al piano di sopra è complicato. Ma ho imparato a gestire tutto quanto, il tempo aiuta.
La sofferenza la dobbiamo attraversare...o forse è la sofferenza che attraversa noi....non lo so come ho fatto ma l'ho fatto. Ti capisco Pluto. Io mi sentivo dissociata e un parere professionale mi ha detto che è l'effetto della sua manipolazione. Ho provato lo stesso disagio che provi tu a volte mi costringevo a non uscire a fumare sul terrazzino perché inevitabilmente mi vedevo la sua auto sotto al naso e prima la parcheggiava sotto al box. Sono maligni e cattivi e crudeli, sono malati e non si cureranno mai. Paradossalmente loro rimarranno sempre cristallizzati allo stesso punto ma noi no, noi possiamo guarire e ce la farai anche tu come tutti qui dentro. I momenti down ci saranno ma ti riscoprirai ogni giorno più forte e andrai avanti passetto dopo passetto. Vedrai! Un abbraccio.
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 316
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Mer Feb 07, 2018 9:18 pm
Io ho buttato via tutti i suoi regali e bruciato tutto ciò che potevo il giorno dopo aver scoperto i suoi tradimenti e le sue bugie. Ma non me ne sono mai pentita.
Per quanto riguarda le foto le ho messe anch'io in una cartella a parte lontana dalle cartelle che vedo di solito, archiviata in qualche parte del pc...e da allora non ho più avuto nemmeno voglia di rivederle.
Del resto vedere le foto cambia poco per me. Io ricordo vividamente ogni singolo minuto vissuto con lui in quei mesi. Se ci penso rivedo tutto. Che sfiga eh?!? Smile
Però come dice Alicle salvo i miei ricordi perchè IO sono stata bene ed ero vera.

I momenti di malinconia, dei groppi alla gola, delle lacrime senza fine beh non li conto nemmeno! Non so come si possa fare a gestirli. Non credo ci sia un modo. Bisogna solo ahimè sopportare tutto il dolore che comportano.

Luoghi...è stata una dura battaglia per me. Tutto in questa città dove vivo mi ricordava lui. TUTTO. Ogni volta per me era un camminare senza riuscire a vedere nemmeno la strada a causa delle lacrime che scendevano copiose senza che riuscissi a fermarle. Così ho cercato di percorrere un pò alla volta le strade senza di lui, i locali dove andavamo ecc. Non nego che tremavo e sentivo il cuore spezzarsi ancora in più pezzi. Ma non avevo scelta.
Ora a distanza di 4 mesi posso dire di aver "riqualificato" la città Very Happy

Il dolore che queste relazioni ci lasciano da sopportare non è normale, non è quello di una normale relazione d'amore che finisce. Noi qui sappiamo tutti che è diverso.

La malinconia dei vecchi ricordi ogni tanto mi riprende. Passerà anche questa ... e passerà specialmente quando avremo nuovi bei momenti da vivere con persone che ci vogliono bene veramente.

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Alicle
amante
amante
Messaggi : 594
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Mer Feb 07, 2018 9:54 pm
Certo le anime gemelle,no? Stessi interessi, stessi gusti....praticamente un clone....fintissimo! Noi si che siamo originali! Non rattristatevi pensate a quanto siete belle perchè vere!

Inviato con Topic'it


Ultima modifica di Alicle il Gio Feb 08, 2018 11:00 am, modificato 1 volta
speranza
timido
timido
Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 27.12.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Mer Feb 07, 2018 10:47 pm
È proprio la gestione dei ricordi la cosa più difficile per noi, credo. Io dopo 6 mesi da quando ci siamo lasciati e 5 mesi di no contact, ho ancora delle crisi legate ai ricordi..certo, meglio rispetto a mesi fa in cui mi sentivo come in una bolla e non potevo fare un passo senza piangere e pensare a lui h24, secondo per secondo. Ora sono più distaccata, ma ammetto che spesso le lacrime fanno ancora capolino e mi sento una stupida..purtroppo allineare testa e cuore è la cosa più difficile. Io sono ancora legata all'immagine che avevo di lui, anche se so che non è reale, però io l'ho vissuta come tale ed è quello che mi frega... io ancora il modo non l'ho trovato, spero che il tempo aiuti. In fondo, nulla dura per sempre, neppure il dolore!
valevale
timido
timido
Messaggi : 79
Data d'iscrizione : 25.12.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Mer Feb 07, 2018 11:41 pm
È assolutamente vero, il dolore non dura per sempre.
Per me la cosa più difficile è stato all'inizio vivere sola in questa casa. L'ho comprata che già eravamo sposati e le cose più tremende le ho vissute proprio qui, nel posto che più dovrebbe essere sicuro, casa propria. Svegliarmi da sola, ritrovare le sue cose, stare sul divano, cucinare, farmi la doccia, mangiare su quel tavolo della cucina è stato terribile i primi giorni, un silenzio assordante e un dolore talmente devastante da restare senza fiato. Foto e oggetti vari li ho tolti subito dalla mia vista. Se trovavo in giro un vestito lo mettevo dove andavo a infilare le foto e gli oggetti.
Fortunatamente per me, quando l'ho lasciato l'ultima volte e mi sono iscritta al forum, capire chi fosse mi ha dato una scossa talmente forte che non l'ho più idealizzato, anzi a un certo punto, lo ricordo bene, ero giù da basso con una scatoletta di cibo per gatti in una mano e il cucchiaio nell'altra pronta a dar da mangiare ai miei pelosi quando ho realizzato che la persona che avevo conosciuto era morta e non c'era più. Ho pianto talmente tanto da stare male e non avere più lacrime. Li qualcosa è successo. Sono riuscita a vedere chiaramente quanto male mi aveva fatto, e quanto poco di autentico c'era stato.
Non ho cambiato l'arredamento, non ho sistemato il muro, ci sono ancora i segni dei suoi pugni, ma ora più che mai è casa mia e la amo, incredibile come il tempo e nuove abitudini mettano un velo su ciò che sta nel passato. Ora vivo sola. Il mio compagno quando ci vediamo sta con me sdraiato sul divano a guardare un film, o mi aiuta con piccoli lavoretti e piano piano ancora questa casa sta cambiando, c'è un'aria nuova. Sembra che il mio ex qui non ci abbia mai vissuto.Eppure è stato 2 anni qui e quando siamo entrati era vuota e l'abbiamo dipinta e arredata. Il fatto è che loro fanno e dicono e ci rovinano la vita e sembra che siano cosi presenti che sembra che varchino il confine fondendosi con la nostra identità ma in realtà è tutta fuffa. Una volta risolto il disturbo post traumatico, non rimane nulla. Non ho bei ricordi perché era tutto finto, una messinscena, mai nulla di autentico e questo l'inconscio lo sa ed elimina qualsiasi cosa superflua.
Sui ricordi ho vissuto quello che la mia psicoterapeuta ha chiamato rimozione dei ricordi. Non ho mai dimenticato le cose gravi (ci vivrò insieme tutta la vita) ma mi è successo di vivere tante volte il riaffioramento di ricordi che non ricordavo più, erano più episodi, più tristi che violenti, episodi o pezzi di conversazione, di solito mi succedeva passando l'aspirapolvere, a volte durante altre attività ma sempre in casa, negli ultimi mesi si sono diradati fino a smettere. All'inizio taglienti poi tristi, alla fine ero arrivata a lasciarli scorrere dicendomi "ah, è vero, mi ha fatto anche questo".
Per la musica all'inizio diceva di ascoltare la musica che ascolto io, rock principalmente, ma poi ha sempre ascoltato latinoamericano. La musica rock è tanti anni che mi accompagna e lui non l'ha sporcata. Ci sono canzoni che ormai associo a questa esperienza (non a lui ma a quello che ho passato), per esempio Sally, ma è giusto così.

minou
attivo
attivo
Messaggi : 252
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Sab Feb 10, 2018 4:27 pm
Per me, più che le foto e le canzoni, la cosa più devastante sono i luoghi. I posti che eravamo soliti frequentare e dove abbiamo trascorso momenti stupendi.
Molte foto assieme a lui le ho cancellate, altre salvate nel pc in una cartella, i messaggi li ho eliminati tutti... ma i luoghi no, quelli non si possono cancellare.
Per quanto riguarda i suoi regali, quelli li ho tenuti tutti , compreso un bellissimo cappotto Desigual che indosso davvero volentieri, alla facciaccia sua!!! Twisted Evil
Ecco una cosa che non riesco davvero più a fare, è riguardare film (di vari generi) che avevo guardato assieme a lui. Se li trovo in tv cambio subito canale, nonostante mi piacessero molto!
speranza
timido
timido
Messaggi : 41
Data d'iscrizione : 27.12.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Dom Feb 11, 2018 9:34 am
Idem minou. Spero che il tempo sia il nostro antidoto
Pluto
timido
timido
Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 03.02.18

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Dom Feb 11, 2018 9:59 am
Certamente Ognuno vive in modo diverso il proprio lutto e il distacco. I luoghi che ho frequentato con lei mi ricordano spesso le discussioni che ho avuto perché sono state tante, e quelli che ricordo con più gioia Ne sono pochi e perlopiù distanti. A me danno più fastidio le canzoni Perché le usava per farmi riavvicinare a lei corteggiandomi,  seducendomi proprio come ai primi tempi della relazione, E questo mi fa ancora un po' male. Le foto ora riesco a guardarle un po' meglio anche se qualcuno mi provo ancora un groppo in gola. Devo dire che sto progredendo abbastanza in fretta. Ma l'amaro in bocca mi resta alla mia età farsi intortare così non lasciarti tanto facilmente,  ma il mio carattere mi ha sempre spinto a provarci fino in fondo nelle relazioni, a tentare il tutto per tutto a salvare il salvabile, ma con certa gente non è proprio possibile

Scusate se ogni tanto scrivo strafalcioni ma spesso uso la dettatura vocale e punteggiatura plurale singolare e non escono proprio al meglio!! Very Happy


Ultima modifica di Pluto il Dom Feb 11, 2018 1:19 pm, modificato 1 volta
Alicle
amante
amante
Messaggi : 594
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

il Dom Feb 11, 2018 1:15 pm
@pluto non avercela con te stesso! Devi essere orgoglioso di ciò che sei non l'avresti attratta se non avessi delle qualità che a lei mancano! Devi essere orgoglioso della forza che hai avuto per staccarti da lei! Abbracciati e datti una bella dose di autostima! Posso assicurarti che l'età non c'entra!

Inviato con Topic'it
Contenuto sponsorizzato

Re: La gestione dei ricordi. Foto, musica, oggetti, luoghi..

Tornare in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum