Condividi
Andare in basso
jlunga
Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 01.02.18

E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Gio Feb 01, 2018 7:36 pm
Buonasera a tutti/e
A 6 mesi di distanza dall'ultima volta che ho incontrato il mio ex ho scoperto qualcosa che sta destabilizzandomi non poco! Come scritto poc'anzi, sono 6 mesi di NO CONTACT assoluto. O almeno così credevo. Ho scoperto, infatti, che mia sorella continua ad avere un legame con lui!!!
Ero venuto a conoscenza di qualche loro contatto (per lo più telefonico) in occasioni tipo l'onomastico di mia sorella e il Natale. Spontaneamente mi sorella mia aveva raccontato di queste loro telefonate. Io sono stato così deciso a non farmi raccontare neanche il più piccolo dei dettagli di questi loro contatti e ci sono riuscito. Nn ho avuto nemmeno la curiosità! Credevo fossero stati contatti sporadici (magari uno strascico del buon rapporto che esisteva tra loro durante gli anni della nostra relazione). Invece pare che loro due si sentano piuttosto di frequente! E NON SOLO: si sono visti anche di persona, il giorno dell'Epifania, portando a spasso i rispettivi cagnolini. Mio cognato (presente quel giorno) mi ha detto che l'incontro è stato casuale (la zona dove vive il mio ex è il centro del centro perciò andare li è facile incontrarlo!!). Mi ha detto anche che in quell'occasione lui ha chiesto di me ma mia sorella si è mantenuta sul vago/generico. Mio cognato ha aggiunto anche che in questi mesi il mio ex ha comunque telefonato a mia sorella (almeno sa di quei contatti che sn capitati mentre mio cognato era in casa).
E il mio ex l'ha telefonata anche ieri sera, PROPRIO SOTTO IL MIO NASO!!
Squilla il cell di mia sorella, lei vede chi è, non risponde, silenzia e dopo un paio di minuti rientra a casa sua (abita al piano di sotto). Fortemente insospettito l'ho seguita dopo appena un minuto ch'era andata via ed ho origliato parte della loro conversazione. ERA LUI!!! In un primo momento hanno parlato di qualcosa che riguarda la salute di lui (dalle affermazioni di mia sorella ho carpito che ha fatto/farà qualche esame per qualcosa di cui sta soffrendo). Poi ha chiesto di me, come stavo in vista del day hospital di stamani (N.B. x chi non lo ricordasse siamo sieropositivi in conseguenza a 2 - come ha sempre dichiarato - sue scappatelle) e notizie al riguardo e poi hanno proseguito a parlare di fatti generici. Non ho potuto più origliare la conversazione perchè ho corso il rischio di essere scoperto!
...
Mi sembra un incubo! Mi vergogno di aver origliato altrui conversazione ma è evidente che mia sorella mi tiene all'oscuro di questo loro rapporto che NON E' AFFATTO SPORADICO!
Io nn so come comportarmi... ho gia affrontato, in passato, mia sorella IMPONENDOLE il silenzio assoluto su tutto ciò che riguarda me. In quell'occasione le dissi pure che mi dava fastidio che loro continuassero a sentirsi anche solo per scambiarsi gli auguri in vista di una ricorrenza (forse è per questo che lei ha smesso di dirmelo) ed io ho creduto avessero via via interrotto il legame invece sembra l'esatto contrario: E' VIVO più che mai!!!
Che cosa debbo fare? Mi potete aiutare a capire?
Grazie!

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Gio Feb 01, 2018 8:23 pm
ciao, se hai un buon rapporto con tua sorella io le direi che la persona da tutelare sei tu, che le tue decisioni le hai prese e che mi sembra giusto che lei aiuti eventualmente te e non lui. Magari ricordandole anche che ti ha attaccato un malattia. Per lui però tieni presente che rimane lì perchè spera con lei di trovare agganci per riacchiapparti. Sai cosa sono le scimmie volanti ? leggi gli articoli , sono le persone vicine che a volte inconsapevolmente li informano del punto in cui siamo. Se il rapporto con tua sorella non e' buono, lascerei perdere e non le farei sapere niente di te
jlunga
Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 01.02.18

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Gio Feb 01, 2018 8:30 pm
con mia sorella ho sempre avuto un buon rapporto e Lei conosce ogni dettaglio di questa storia! E questo suo atteggiamento mi spiazza totalmente. E mi ferisce!
jlunga
Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 01.02.18

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Gio Feb 01, 2018 8:33 pm
eris, io ho rispettato la sua decisione: 6 mesi fa mi ha scartato dopo l'ennesimo litigio, causato da comportamenti suoi assurdi ed inconcepibili, alludendo ad inconciliabili vedute d'insieme e cose simili. Sette anni di storia conclusi così. Poi nei successivi 20gg ha tentato di riavvicinarsi con tentativi vari e mezzucci senza sortire alcun effetto su di me. E siamo arrivati ai giorni attuali. E adesso scopro questo rapporto malsano tra lui e mia sorella.
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Gio Feb 01, 2018 8:37 pm
e allora mi sembra tu sia in una buonissima posizione . portale una bella tazza di cioccolata, o qualcosa da sgranocchiare, e dille , chiedile , cosa la spinge a avere colloqui con lui.(spesso sono manipolati e nemmeno si rendono conto che non vorrebbero farlo), se non e' questo, spigale cosa ti ha fatto, cosa provi e quanto ancora ti dovrai curare per questo nell'anima e nel cuore , e ascolta senza pregiudizi cosa muove lei. Senza farti dire di lui. Leggi le strategie del narcisista (schema del sintomo) che si finge malato per fare pena alle persone .
jlunga
Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 01.02.18

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Gio Feb 01, 2018 11:12 pm
Ok grazie mille x la risposta. Seguirò questo tuo consiglio!
Avevo letto qualcosa a proposito dello schema del sintomo: nn so se lui stia adottando questa tattica cn lei.
Tu pensi che il fatto d continuare a cercarla mascheri il suo reale obiettivo che sarei io? Cioè sapere d me (cm sto, cosa faccio, cm va cn l'HIV, ecc). Lo chiedo xchè lui e mia sorella avevano cmq un buon rapporto anche prima che io e lui smettessimo d frequentare.
minou
attivo
attivo
Messaggi : 436
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Ven Feb 02, 2018 8:38 am
Ciao Jlunga e ben ritrovato.
Concordo con Sissi. Visto che hai un buon rapporto con tua sorella parlale e dille chiaramente quello che provi. E ricordale appunto, che l'HIV lo hai contratto proprio a causa di lui!! Ho pensato anche che potrebbe essere che lui si senta in colpa x questo e che attraverso tua sorella si informi del tuo stato di salute .

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Ven Feb 02, 2018 12:42 pm
i contatti con lei ci sono per tnere sotto controllo te . E non e' certo preoccupato per la tua salute, loro si preoccupano solo di loro stesi. Ha paura di aver perso potere, e' questo che lo scoccia, e se non ha niente per le mani si sentirà vecchio e triste, proprio come e'. A volte una "solita minestra " e' meglio di un digiuno. Tua sorella deve capire e fidarsi di te sul fatto che non sia una persona normale e tu stai così per colpa sua. Ma se noi abbiamo problemi con qualcuno al quale vogliamo bene chiamiamo terze persone per parlarci ? no, se mai lo faremo e' perchè con quella persona non possiamo piu' farlo perchè ci siamo comportati malissimo. I fatti qui , parlano da soli, aggravati da una probabile patologia

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

jlunga
Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 01.02.18

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Mar Feb 06, 2018 5:20 pm
Grazie x tutte le risposte che ho ricevuto!
Ho avuto modo di confrontarmi con mia sorella proprio ieri sera: lei (al corrente di ogni dettaglio di questa mia ex relazione) sostiene di mantenere un rapporto di circostanza affinché Lui non dimentichi MAI le conseguenze che anch'io pago a causa della sua irresponsabilità. Ho provato a spiegarle di nn fidarsi del suo essere interessato al mio stato di salute, (preoccupandosi se seguo regolarmente terapia, se continuo a rispettare i periodici controlli, ecc) perché potrebbe anche fingere del tutto! Lei ritiene il suo interesse al riguardo sincero! Ho provato a farle capire il tipo di personalità essendomi documentato molto sulla patologia del narcisismo ma, come tante altre persone, sembra minimizzare. Ho letto da qche parte
che solo chi, come noi, ci è passato sa di cosa stiamo parlando!
Ho cmq preteso che lei nn gli racconti proprio nulla di me. Mi ha dato la sua parola ma... il dubbio che la rispetti ce l'ho. Lui sapeva del mio ultimo day Hospital (la scorsa settimana) e mia sorella ha giurato di nn avergli detto nulla al riguardo. Se voglio crederle, l'unica altra persona che avrebbe potuto informarlo al riguardo è la ns D.ssa (abbiamo la stessa D.ssa fin dalla scoperta dell'HIV, quando ancora eravamo in coppia). Anche la D.ssa conosce tutta la ns vicenda e quando la relazione è terminata le ho imposto di tacere ogni dettaglio in ragione della privacy e lei mi è sembrata disponibile a mantenere il riserbo. Certo in ogni ns incontro mi chiede se ci sn novità al riguardo e finiamo a parlarne per sommi capi... insomma nn so che pensare... è certo Lui sapesse che io avessi il Day Hospital la scorsa settimana.
Sinceramente mi sembra assurdo che dopo tutto quello che è successo e nonostante io abbia, almeno fino ad ora, osservato un NO CONTACT assoluto, non vedere concretamente una luce in fondo al tunnel. Lui è cmq dietro le quinte e qcosa di me sempre conosce... che debbo fare, affrontarlo a viso aperto o cambiare città?
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Mar Feb 06, 2018 9:50 pm
ciao, nella realta' non devi fare niente. Tu osservi il no contact e lui faccia cio' che preferisce come ha sempre fatto. Invece cio' che non capisco e' che tua sorella non capisca che deve dare retta a te. Fargli presente cio' che ha fatto ? pensa che lui sappia e gliene freghi qualcosa ? Vedi ha trovato una persona che si occupi di lui e che puo' usare per sapere. Dammi retta. Rimani fermo per ora e se la cosa si facesse ancora più dura parlerei di nuovo con lei .

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Lidia1985
Messaggi : 13
Data d'iscrizione : 05.02.18

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Mer Feb 07, 2018 10:15 am
Non so se è qualcosa di possibile, ma non puoi evitare anche con tua sorella e con la tua dottoressa di parlare di lui dicendo solo, ogni volta che capita l'argomento: " questa persona mi ha fatto del male, emotivo e fisico, non ho piacere di parlare di lui o che si parli di me con lui"? Se queste persone parlano con lui regolarmente, potrebbero lasciarsi scappare qualsiasi cosa, anche che tu lo consideri un narcisista e secondo me questo gli permette di mostrarsi come il povero agnellino.

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

jlunga
Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 01.02.18

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Gio Feb 08, 2018 12:29 pm
Buongiorno!
Sn d'accordo circa evitare d sottolineare la personalità del mio ex cn le persone che nn hanno mai avuto a che fare cn individui simili. L'ho imparato a mie spese: mi guardano strano, pensano esageri o all'opposto minimizzano i suoi comportamenti e, addirittura, provano a dare un'interpretazione benevola d certi suoi comportamenti (ad es.: "chiama x sapere dei tuoi day hospital, c pensa a te", "nn è in grado d staccarsi definitivamente perché forse prova ancora un sentimento nei tuoi confronti, ecc).
Da quando ho scoperto questo rapporto piuttosto "vivo" tra lui e mia sorella, ho cominciato a parlare d meno cn lei evitando darle informazioni su d me! Questa cosa è strana: siamo sempre stati una famiglia unita e c siamo voluti bn tutti e adesso mi trovo a guardare cn sospetto mia sorella...
Ho capito che devo anche frenarmi molto cn la mia D.ssa xchè, probabilmente, potrebbe passargli delle info su d me. In fondo chi altri poteva dirgli che il 1° Febbraio avevo il day hospital se mia sorella ha giurato d nn avergli detto nulla?! Altri amici in comune nn nè abbiamo più: da quando 6 mesi fa il ns rapporto è cessato, ho cessato anche frequentare/sentire/ecc diverse persone a lui vicine...
Onestamente mi sento solo: dover guardarmi da un membro della mia famiglia e addirittura della D.ssa che mi ha cura mi fa affrontare cn minore serenità il destino cui lui mi ha obbligato... mi chiedo xchè tutto questo... xchè Dio nn mi concede un po' d tranquillità, penso d aver perso già abbastanza!
Grazie a tutti/e x l'interesse che mostrate nel sorbirvi anche la mia situazione...
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1377
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Gio Feb 08, 2018 6:56 pm
non e' Dio che ci puo' tirare fuori da questa situazione , siamo noi, mantieni un profilo basso, butta li' con la tua dottoressa che c'e il segreto professionale che non si può parlare delle tue cose anche perchè non vuoi. Con tua sorella guarda e non raccontare tutto....

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

jlunga
Messaggi : 7
Data d'iscrizione : 01.02.18

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

il Ven Feb 09, 2018 5:23 pm
ok, seguirò i vostri consigli! In fondo è vero: venire a conoscenza di questa cosa mi ha turbato condizionando queste mie 2 ultime settimane come nn accadeva da tempo!
Grazie mille x l'attenzione ;-)
Contenuto sponsorizzato

Re: E' SEMPRE LI IN AGGUATO?

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum