Condividi
Andare in basso
minou
attivo
attivo
Messaggi : 360
Data d'iscrizione : 17.12.17

Vi vergognavate di loro?

il Lun Gen 15, 2018 8:17 pm
Io sì.
Mi faceva spesso vergognare in pubblico, aveva spesso atteggiamenti imbarazzanti. Non sapeva darsi un tono, non aveva filtri. Parlava a voce alta , faceva nomi e cognomi di persone che conosceva, in posti pubblici, quando tutti ci sentivano...io lo intimavo ad abbassare il tono e non fare nomi e cognomi, mi pareva di essere con un adolescente o anche uno più immaturo. Raccontava a tutti i fatti suoi e coinvolgeva spesso anche me con altre persone che non conoscevo... Una volta in bar stavamo per uscire, io mi sono avviata verso la porta e mi stavo mettendo il cappotto, non mi sono accorta che lui era rimasto indietro perchè il guinzaglio del cane si era incastrato in una sedia..e lui ha letteralmente urlato, davanti a tutti "Che fai, te ne vai e mi lasci solo, sei una maleducata!!!" senza scherzare ma arrabbiato davvero!!! E tutti a girarsi..che vergogna!!!!!
Per questo motivo io non volevo mai uscire con lui e i miei amici, mi vergognavo, e nemmeno ho mai voluto presentarlo alla mia famiglia, sapevo cosa mi avrebbero detto di lui.
Ma la cosa che più mi dà fastidio, è che a volte mi sono comportata come lui, stando con lui: una volta al ristorante gli ho fatto una scenata furibonda e gli ho pure versato acqua in testa! Davanti a tutti!! Ora ci rido su, ma quanto mi sono vergognata, mi sentivo uno schifo, volevo sprofondare sottoterra. Lui ha davvero tirato fuori il peggio di me. E a lungo andare, stando con lui, stavo iniziando ad assumere atteggiamenti simili ai suoi. Pazzesco.
A voi capitava mai?
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 404
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Vi vergognavate di loro?

il Lun Gen 15, 2018 8:38 pm
Qualche volta si...ma raramente direi. Non coinvolgeva me ma tendeva a raccontare fatti suoi a volte imbarazzanti.
Tono della voce sempre troppo alto quello si.
E risate sempre fragorose. Troppo. Ecco a volte era "troppo". Un ostentare esagerato che era il suo modo di sopraffare gli altri e nascondere una forte insicurezza di base!
Tuttavia lui sembra un'ottima compagnia devo dire! Ogni tanto se esagera risulta cmq un simpatico, un burlone se vuoi.

Sul fatto di assumere i suoi stessi atteggiamenti sì. Conta che non ci sono stata anni con lui,solo mesi.Eppure usavo e a volte uso le sue stesse espressioni oppure ho assorbito qualche sua tendenza o atteggiamento in determinate circostanze, diciamo involontariamente. Questo mi fa un po' paura.

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1292
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: Vi vergognavate di loro?

il Lun Gen 15, 2018 9:45 pm
niente vita in comune quindi ....no non mi ha fatto vergognare davanti agli altri, mi vergognavo per come mi trattava
Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: Vi vergognavate di loro?

il Lun Gen 22, 2018 10:59 pm
Anche il mio tirava fuori il peggio di me!

Inviato con Topic'it
Pluto
timido
timido
Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 03.02.18

Re: Vi vergognavate di loro?

il Dom Feb 04, 2018 10:55 pm
Beh sì capitava spesso, al ristorante discussioni ad alta voce su nostri Problemi di coppia, idem centro commerciale, alla stazione ferroviaria. Io ero quello che cercava sempre di disinnescare, mentre lei, usando toni alti, alimentava sempre la discussione fino a farla degenerare, attirando l'attenzione dei presenti. il bello è che negava pure di aver arrecato fastidio alle persone presenti o di essere inopportuna

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Pluto
timido
timido
Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 03.02.18

Re: Vi vergognavate di loro?

il Lun Feb 05, 2018 12:57 pm
Eris non ti dico quando tentavo la riconciliazione nei centri commerciali per evitare ogni forma di disagio ulteriore. Lei fuggiva indispettita, lasciandomi tra le scaffalature Ed io che la chiamavo al telefono per continuare lo shopping, che lei naturalmente aveva in mano ma faceva finta di non sentire. Quante ne ho dovute sopportare!

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Pluto
timido
timido
Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 03.02.18

Re: Vi vergognavate di loro?

il Lun Feb 05, 2018 1:21 pm
Sì in effetti in proporzione ne sono di meno,  ma esistono, per certi versi il loro modo di comportarsi è un po' diverso,  ma sanno essere molto più sottili e abili dei maschi.  te lo posso assicurare.
Quello che dica sul mio conto i suoi amici e amiche non lo so, lei mi assicura che parla solo bene di me, ma a questo punto della relazione tutto quello che esce dalla sua bocca devo filtrarlo non una ma dieci volte. Dato che poi è una relazione a distanza mi è più difficile verificare di persona le reazioni della sua cerchia di amici e colleghi. Ma una cosa mi ha lasciato un po' perplesso e confermato ancora i miei dubbi, un'opinione poco positiva su di lei di una sua amica che naturalmente lei ha minimizzato dicendo che scherzasse


Ultima modifica di Pluto il Lun Feb 05, 2018 1:25 pm, modificato 1 volta

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Pluto
timido
timido
Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 03.02.18

Re: Vi vergognavate di loro?

il Lun Feb 05, 2018 1:38 pm
Maledetto anche il mio giorno in cui ci siamo conosciuti. Ma se avessi avuto la sfera di cristallo di sicuro non l'avrei fatta entrare nella mia vita e quella dei mia familiari. Resta il fatto che avrei dovuto dare retta ai primi segnali d'allarme, Invece che farmi coinvolgere in questo vortice fino a ad esserne inghiottito. Se penso a tutto quello che ho fatto, restaurare casa ed accoglierla più confortevolmente, i chilometri percorsi per farla stare serena nei suoi momenti di sconforto, le nottate in bianco preoccupandomi per lei. Ha saputo solo prendere, pretendere ed ottenere ricambiando con ingratitudine ed umiliazioni. Spero che un giorno se esiste un karma o una giustizia suprema paghi il conto

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Pluto
timido
timido
Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 03.02.18

Re: Vi vergognavate di loro?

il Lun Feb 05, 2018 7:45 pm
Ho fatto le stesse cose nei suoi confronti, Volevo cercare lavoro vicino a lei e convivere, perché vedevo che stava attraversando un periodo di sconforto totale è la mia presenza probabilmente le sarebbe stata d'aiuto( povero illuso). Per tutta risposta mi sono sentito dire di concentrare le nostre energie altrove, al suo paese d'origine. Mentre all'inizio della relazione gli intenti erano totalmente diversi. È stato tutto un work in progress, un ribaltamento di progetti, un sabotaggio continuo della relazione. Era un po' come se io fossi l'ingegnere l'architetto e il manovale che stava costruendo la casa e lei impresa di demolizione che la smantellava di continuo. L'unico interesse era solo quello di arrivare ai suoi obiettivi economici viaggi divertimenti sesso. Niente di più e niente di meno. Sono stato solo un mezzo. Tutto quello che c'è stato di contorno faceva parte del suo disegno malato e io purtroppo c'ho creduto.
finny-2018
Messaggi : 4
Data d'iscrizione : 03.02.18
Località : nord

Re: Vi vergognavate di loro?

il Lun Feb 05, 2018 9:13 pm
io più che lui e di altre persone NP purtroppo frequentate mi vergognavo di me stessa e di come mi facevo trattare.
POI HO DETTO STOP!
minou
attivo
attivo
Messaggi : 360
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Vi vergognavate di loro?

il Mar Feb 06, 2018 3:40 pm
Eris ha scritto:.

Ti capisco,anche io ne ho dovute sopportare troppe ... quando tentavo di fare pace andava a dire in giro che continuavo a scrivergli e che non mi sopportava più,raccontava a tutti che ero una rompip***,ho un sacco di persone che mi detestano per colpa sua. Si faceva pace solo quando diceva lui e se mi rifiutavo erano altre scenate e una valanga di insulti.

Idem il mio ex!!! Quando io lo chiamavo x fare pace non rispondeva apposta (poi però contemporaneamente mi scriveva valanghe di insulti su w.app) e io passavo x stalker e psicopatica e si vantava coi suoi (pochi) amici che io ero la rompib...che lo perseguitava....quando voleva far pace lui mi chiamava anche 8 volte di fila e mi tempestava di sms. Finché non rispondevo. Doveva decidere sempre lui quando fare pace.
Pluto
timido
timido
Messaggi : 50
Data d'iscrizione : 03.02.18

Re: Vi vergognavate di loro?

il Mar Feb 06, 2018 3:58 pm
proprio vero Anche la mia Narciso dopo che litigavamo no e tentavo la riappacificazione non rispondeva mai né a Messaggi chiamate WhatsApp nulla di nulla. In quel caso ero io lo stalker che tentava di ricostruire la relazione. Quando invece tentavo di salvarmi dai suoi abusi cedevo quasi subito alla tentazione di rispondere
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Vi vergognavate di loro?

il Mar Feb 06, 2018 4:29 pm
Mi vergogno ancora oggi di loro. Intendo dei miei familiari np anche perché in un piccolo paese ci conosciamo tutti. Mia madre ha subito per anni le offese publiche di mio padre. Risultato: mia sorella é piú abusante del padre e mio fratello é un'altro che ha imparato che il vero maschio é quello che ti fa sentire una merd@ se osi pensarla diversamente.
Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: Vi vergognavate di loro?

il Mar Feb 06, 2018 4:56 pm
A me parlavano male di lui! Tutti vedevano quello che era in realtà! Si alla fine mi sono vergognata che il mio nome fosse stato associato al suo! Non accadrà mai più! Sapete, ho notato che da quando l’ho allontanato da me le persone mi si avvicinano!

Inviato con Topic'it
Contenuto sponsorizzato

Re: Vi vergognavate di loro?

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum