Condividi
Andare in basso

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: Il legame empatico

il Dom Gen 14, 2018 9:03 am
Io non lo so come rompere questo legame, magari lo sapessi! Spero che il no contact sia un buon modo per interrompere! Io per esempio sento l’impulso di andare alla finestra per vedere la sua auto o se esce! So che è passato ad un’altra vittima e sono curiosa di vedere chi è! Puntualmente quando guardò da questa dannata finestra o vedo lui o la sua auto! È terribile non riesco a non frenarmi! Naturalmente anche se lui non ha possibilità di vedermi mi tranquillizza ma non riesco a perdonare a me stessa questa debolezza! Forse sono troppo severa con me..non lo so..questa è l’unica cosa che ancora non riesco a gestire! Voi che dite? Avete un suggerimento da darmi?

Inviato con Topic'it
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Il legame empatico

il Dom Gen 14, 2018 12:05 pm
A me capitava quando stavamo ancora insieme! Sentivo cosa stava facendo quando non era con me oppure i suoi pensieri negativi nonostante magari mi stesse abbracciando o dicendo delle cose carine. Ovviamente erano sensazioni che scacciavo subito attribuendole a paure mie.
Ora invece tutte, tutte quelle sensazioni hanno avuto conferma...è incredibile ma è così.
Ora non mi succede più...perchè di fatto io non ci capisco molto. Il mio modo di essere e di pensare non è attribuibile al suo e sono più che altro spiazzata perchè davvero non so come faccia a vivere. Poi penso che forse vive meglio di me sotto certi aspetti, perchè fa male e fa i suoi comodi senza portare il peso del rimorso, perchè non costruisce legami perciò che una persona X sia con lui o una Y poco importa, basta che ci sia qualcuno insomma. Sì, si dirà che la loro non è vita, che sono condannati a una vita priva di sentimenti, alla ricerca continua di persone con cui riempire il loro vuoto. Però vivono cmq più leggeri perchè fanno di tutto e senza alcun limite per soddisfare se stessi. Finchè sono giovani e forti sai quante soddisfazioni e piaceri riescono a procurarsi!
Detto questo io preferisco essere come sono. Ma del resto non è che ho scelta Laughing

Suggerimenti Alicle non ne ho purtroppo. Anch'io tendo a "sbirciare" la sua vita, per vie indirette.
Non so se sia in virtù di quel legame che cmq abbiamo stabilito con loro, nè so se questo legame si spezzarà mai davvero e definitivamente (lo spero!!).

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: Il legame empatico

il Lun Gen 15, 2018 7:33 am
Eris ha scritto:Carissime,magari avessi qualche suggerimento da darvi! Non ho neanche io la più pallida idea di come si faccia! Anche io a volte istintivamente quando sono in giro ho paura di vedere la sua macchina o di trovarmelo da qualche parte ... Cerco sempre di non pensarci o potrebbe arrivare il giorno che manco esco di casa ...

Ma secondo voi anche i narcisi "sentono" le loro vittime?

Anche io temo di trovarmelo davanti. Lo temo e contemporaneamente vorrei, per confermare ancora una volta a me stessa che ho ragione, anche se non ne avrei di fatto bisogno, incontrarlo con la seconda vittima! Eh già perché da settembre, cioè da quando ho scoperto che stava anche con una ragazza della stessa palestra, ne ha già cambiate un paio di donne! Ma a che servirebbe!?

Se sentono le vittime io non lo so! A me Sembra di sì! Questi loro ritorni proprio bei nostri momenti di fragilità...non saprei! Forse è solo furbizia! Una volta che hanno affinato il meccanismo di bastone e carota per loro non è difficile, anche perché non si sprecano più di tanto sui metodi!
Io sono convinta, ad esempio, che il mio non ci proverà più! Ha provato qualche cucù ma ha visto che io me ne sono fregata, niente più disponibilità da parte mia e forse si è arreso! Di me non ha più notizie nonostante lavoriamo nello stesso stabile.

Inviato con Topic'it

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Il legame empatico

il Lun Gen 15, 2018 2:20 pm
Io non so se sentono qualcosa, se sono capaci di questo visto che cmq non provano sentimenti nè sensi di colpa. Più che altro forse hanno studiato alla perfezione l'argomento (cioè noi) e quindi "sanno" a livello logico-razionale quali sono i nostri meccanismi emotivi di fronte a una situazione x o un evento y, o come reagiamo o cosa sentiamo ecc. Lo sanno, ma non credo lo sentano....Perchè se fossero capaci di "sentire" quello che sentiamo noi, allora sarebbero capaci di empatia, cosa che invece manca in loro.

Il legame da parte nostra a livello emozionale (e forse anche "spirituale" azzarderei) c'è e c'è stato perchè noi ci siamo date a loro, noi sì che sentivamo e sentiamo loro. Però in questo caso è il contrario per noi forse: noi li sentiamo ma non li capiamo.

Tema cmq interessante su cui discutere.

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: Il legame empatico

il Mar Gen 16, 2018 4:11 pm
Naturalmente sono d'accordo con Dreamer, loro ci conoscono bene. Non sentono ma conoscono il nostro comportamento, le nostre reazioni ad una circostanza e così fanno 2+2. Il loro non è altro che un calcolo matematico.
occhiblu35
timido
timido
Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 15.12.17

Re: Il legame empatico

il Mar Gen 16, 2018 4:51 pm
Concordo con Dreamer, non sentono nulla, altrimenti sarebbero capaci di empatia. Tornano perché fa comodo e se lo fanno quando vogliamo noi è pura coincidenza. A me non è tornato, perché è impegnato con la ex; se un giorno dovesse tornare è perché gli fa comodo, come hanno fatto gli altri miei ex.
L ' unica cosa che credo è che se ci incontrano capiscono cosa proviamo e non per empatia, ma perché hanno un intuito eccezionale.

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

speranza
timido
timido
Messaggi : 43
Data d'iscrizione : 27.12.17

Re: Il legame empatico

il Gio Gen 18, 2018 1:30 pm
Mi rincuora sapere che capita anche a voi. È assurdo come delle volte avverta sotto forma di ansia che lui si farà sentire o lo vedrò in una determinata zona. È una cosa che non so spiegare, perché non ho elementi per intuire che lui si trovi da qualche parte in particolare ecc,ma è come se avessi delle antenne che lo captano..è inspiegabile soprattutto perché ho oscurato tutto ciò che mi può dare informazioni su di lui, ma non so perché alla fine si realizza sempre quello che a sensazioni avverto. Fa paura questo legame...

L'autore di questo messaggio è stato rimosso dal forum - Vedere il messaggio

Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: Il legame empatico

il Mar Gen 23, 2018 4:44 pm
Ed io idem... Sad
Contenuto sponsorizzato

Re: Il legame empatico

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum