Condividi
Andare in basso
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 17.12.17

Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 12:58 pm
Non so se sia dovuto all'arrivo del Natale ma ultimamente sto peggio del solito.  Mi rendo conto che mi sto trascinando una depressione da cui non sono uscita del tutto pur avendo fatto terapia per anni. Sto cercando di aiutarmi con la mindfulness e prendendo gocce di iperico ma non vedo miglioramenti. Mi trascino e vivo una costante astenia. Forse dovrei fare una cura farmacologica ma ho molta paura di intossicarmi e rimbambirmi. Sto attraversando giorni duri e l'idea di farla fenita mi torna a trovare. Mi sento in un limbo da cui non riesco a tirarmi fuori. Sono andata via di casa ed ho fatto bene ma tutto il dolore che reprimo, la rabbia ed il senso di inganno ed abbandono che non riesco a metabolizzare, mi stanno uccidendo. Ho solo voi.
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1314
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 1:06 pm
le feste di Natale e quelle in genere non sono un periodo felice per chi sta' soffrendo. Certamente potresti prendere qualcosa che aiuti a tenere su l'umore e che ti aiuti ad essere un po' più serena , tipo fiori di Bach. Non danno dipendenza ed aiutano molto. Per il resto c'e poco da dire ....dobbiamo noi andare avanti senza sperare che cambino gli altri , purtroppo
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 2:15 pm
Prendo il rescue remedy che un pó mi aiuta con l'ansia ma non basta. Non so piú che altro fare per tirarmi fuori da questo buco nero.
treppa
Admin
Admin
Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 2:33 pm
bentornata cara Apo,

purtroppo dicembre, ed in generale tutti i periodi di feste comandate sono più pesanti emotivamente per tutti noi, me compresa. Manca il calore dell'amore...semplice.
So benissimo cosa provi, ma l'unica scelta plausibile è quella di aiutarsi e di tenersi impegnati, scaricare energie negative anche con lo sport o con una camminata ; cercare di coccolarsi più possibile e se si riesce condividere il proprio disagio (anche qua nel forum) per capire che non si è soli in questi mesi un po più "difficili" degli altri!
Facciamoci forza ed andiamo avanti Apo!

Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 2:55 pm
Grazie Treppa, mi sto impegnando senza sosta. La mattina sto lavorando anche se poche ore e cerco di tenermi impegnata come posso. In tutto questo ho ripreso a studiare perchàe voglio partecipare al concorso abilitante per l'insegnamento nelle scuole di 2 grado in Italia. Mi propongo obiettivi ma frattanto mi sento morire. Ammetto che il pensiero di farla finita torna a trovarmi spesso.
treppa
Admin
Admin
Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 3:41 pm
e tu fagli trovare la porta chiusa Smile


do not disturb!

Bianca8026
Admin
Admin
Messaggi : 243
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 4:22 pm
Ciao Apocalisse!
Tutte qua sappiamo cosa provi, anch'io in questo periodo soffro di astenia (direi da un anno ormai) ciò mi sta
portando a rivoluzionare un po' la mia vita per reagire a questa situazione. Probabilmente cambierò lavoro entro l'anno il 2018, faccio un lavoro che amo e per il quale ho fatto non so quanti sacrifici ma che mi vincola eccessivamente e mi fa sentire sola, poi
chissà quali altre novità faranno parte della mia vita. Amo tutto ciò che mi circonda: la mia famiglia, il mio lavoro e il mio compagno
ma mi sento comunque insoddisfatta. Questo per dirti che non sei sola e che anche tu devi trovare un modo, o tentare, di cambiare
la tua vita.
Certe mattine mi pesa tutto, anche svegliarmi ma poi so che ci sono persone che credono in me, nonostante a volte mi sento bersagliata
so che per alcuni è una questione di carattere e cerco di farmene una ragione! A volte mi buttano a terra ma poi penso che la mia vita
non si ferma a quello, mi sono già fatta manipolare vita e umore in passato ora me la faccio passare!
Per me questo è stato un anno bruttissimo in tutto ma reagisco, mi devo riprendere assolutamente.
Questo forum insegna tanto sapete... da quando mi sono iscritta, quasi 5 anni fa, ho visto persone con problemi seri davvero, la loro forza
mi è stata d'esempio. Noi non dobbiamo essere da meno Apocalisse!
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 4:28 pm
Ciao Bianca, grazie per il tuo intervento. Non dubito che anche tu abbia avuto i tuoi momenti down ma é giá importante il fatto che tu non sia sola. Parli di un compagno, di gente che ti sta intorno. Io sono sola, totalmente sola. Qui in Spagna non ho ancora amicizie e dall'Italia non ricevo nessun segno umano da parte di nessuno. Sola!!!
Ho un vuoto dentro indicibile. Mi sento allo stremo delle forze e non riesco a trovare energia per andare avanti. Mi sento uno straccio. Crying or Very sad
occhiblu35
timido
timido
Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 15.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 9:47 pm
Cara Apocalisse, mi dispiace che sei sola! Sad
Sei in Spagna per lavoro? Non hai amicizie neanche tra i colleghi? Forza!!!
Narciso
timido
timido
Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 19.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 10:02 pm
Apocalisse in Spagna non sarà di certo facile ma pensa a tutti i sacrifici che hai fatto per arrivare fin li. Meriti di premiarti moralmente e congratularti con te stessa per i traguardi raggiunti. In una visione classica di vita ci sta la tristezza del natale, l essere sole...ma ricordati una cosa...noi vittime di narcisi siamo anticonformiste!!! E della 'apparente'felicità ce ne deve fregare ben poco perchè è proprio quella che ci ha abbagliato e fatto soffrire. La vita è dura..ma vera..in questo la gioia.
nastiad
Messaggi : 1
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 10:12 pm
Cara Apo!
Forza!Sei riuscita a coronare il tuo sogno di andare via a stare per conto tuo!Vedrai che ce la fai!
Per quanto riguarda l`astenia,potrebbe trattarsi di un problema fisico:una carenza di ferro.
Io ne ho sofferto e questo influiva tantissimo sull`umore,anch`io pensavo di farla finita,proprio come te.
Quando ho cominciato la cura,invece,sono stata quasi da subito meglio.
Ti consiglio di fare dei controlli approfonditi.
Scusa,se mi sono permessa,ma anch`io mi sentivo esattamente come te.
P.S.E quel ragazzo,lo frequenti ancora,quello che hai conosciuto in Spagna?
Ciao e in bocca al lupo per tutto.
Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 10:55 pm
Forza! Non devi permettere a te stessa di abbandonarti! Più pensi che la solitudine ti pesa, più esse peserà! È come se dicessi che non stai bene con te stessa! Cosa crede di essere la sola al mondo? Scusami se mi senti dura ma qui si tratta della nostra vita! Un bene così prezioso! Io non conosco la tua storia, ma leggo di “farla finita” e francamente non mi piace, capisco il tuo dolore, capisco che è brutto sentirsi soli! Ma ti assicuro che io mi sono sentita più sola di adesso quando ero circondata da persone che dicevano di amarmi e che non ci hanno pensato un secondo ad aggredirmi alle spalle! Mangia! E mantieniti in forze! A volte la depressione e l’astenia sono carenza di un nutrimento appropriato! Forza Apocalisse! E quando ti vengono in mente certi pensieri vatti a fare una corsa! Sforzati ed agisci! Piangersi addosso non serve a nulla se non ad auto convincersi che siamo malate fino ad ammalarci sul serio! Forza!

Inviato con Topic'it
Tippi
Messaggi : 8
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mar Dic 19, 2017 11:10 pm
Cara Apo, sono appena arrivata e non conosco la tua storia ma sono stata come te. Avere vicino persone care è importante ma non indispensabile. Fondamentale e’, invece, poter condividere le proprie emozioni con chi le ha vissute sulla propria pelle perché sono le uniche persone che possono comprendere davvero quello che provi. E noi siamo qui per questo, quindi sola non lo sei. Quello che ti posso dire è che ti giuro che c’e Sempre un Piano B. Io a un certo punto mi sono detta ‘voglio essere la prova vivente che a 45 anni si può ripartire da zero’. E sai una cosa? A volte il piano B è meglio del piano A.
occhiblu35
timido
timido
Messaggi : 52
Data d'iscrizione : 15.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mer Dic 20, 2017 9:42 am
Brava Tippi! Nessuno è finito, c ' è sempre un piano B. I momenti brutti sono duri da digerire, si tocca il fondo, ma passano! Siamo tutti qui per aiutarci Wink
Bianca8026
Admin
Admin
Messaggi : 243
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mer Dic 20, 2017 11:21 am
Grazie Nastiad per l'informazione, non sapevo che la mancanza di ferro potesse portare a tanto, ho eliminato la carne dall'alimentazione da febbraio e coincide con questo malessere, probabilmente ciò che mangio in sostituzione non basta. Proverò a recuperare e vediamo.

Apocalisse sei là per realizzare il tuo sogno, la Spagna è bellissima ma come per ogni trasferimento bisogna prima adattarsi e man mano creare relazioni con le persone, impossibile che sia così da subito... per me dopo essere stata isolata dal narci è stato già difficile nella mia stessa Regione! Abbi pazienza e amore per il tuo sogno se ancora ci credi. C'è tempo e modo per tutto
pimpetta
Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 18.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mer Dic 20, 2017 11:53 am
Cara Apocalisse, non sei da sola, ci siamo noi a farti compagnia. Anche io soffro di astenia e questo periodo sappiamo che acuisce questo senso di vuoto. L'anno scorso ho vissuto il Natale come un periodo magico, avevo da poco conosciuto la persona che pensavo mi amasse, mi aveva appena chiesto di andare a convivere, parlava di figli... Insomma una bolla magica. Non sapevo però che quella bolla magica si sarebbe ben presto trasformata in una gabbia infernale.
Tutto ciò per dirti che non siamo mai da sole, abbiamo noi stesse e dovremmo bastarci. La mia psicologa non smette di dirmi che la mia migliore amica sono io, invece noi a volte ci autosabotiamo e ci autoinfliggiamo del male.
Poi sono d'accordo con te che specie in queste feste vorremmo un po' d'amore, io vorrei addormentarmi stasera e svegliarmi l'8 gennaio...
Pensa davvero a tutto ciò che stai facendo e sii più buona con te stessa.
minou
attivo
attivo
Messaggi : 387
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mer Dic 20, 2017 12:08 pm
Ciao Apocalisse , ben ritrovata qui.
Mi dispiace molto per come ti senti e ti capisco bene. Io festeggio il Natale solo per mia figlia, che ha nove anni e crede ancora alla magia e a babbo Natale..altrimenti credimi non avrei nemmeno fatto l'albero. Ero disperata all' idea che x l'ultimo dell' anno sarò sola come un cane perché lei sarà dal papà e io zero vogliadi festeggiarlo con amici tutti in coppia...così ho deciso di prendermi e partire, vado via qualche giorno da sola fuori città a trovare mia zia. Ho bisogno di staccare e assaporare la libertà
Tu hai fatto molto x te stessa, hai costruito la tua indipendenza e sei più forte di quello che credi. Forza, non buttare via ciò che hai costruito!!!
Scrivimi in privato se hai voglia.
Un abbraccio
minou
attivo
attivo
Messaggi : 387
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mer Dic 20, 2017 12:18 pm
Ti ho scritto in privato
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mer Dic 20, 2017 5:52 pm
Vorrei ringraziare tutti per ogni singolo interevento. Le vostre parole: la mia forza. Comprendo benissimo tutto quello che mi dite, a parti inverse, non mi esprimerei diversamente. La mia storia é brevemente riassunta in "presentazioni". Nonostante tutto quello che ho fatto in questo ultimo anno e mezzo, io mi sento una fallita di quasi 39 anni. Non ho ancora un indipendenza economica e sto cercando dopo anni di studio e 3 lingue straniere all'attivo, di incanalarmi nel mondo dell'insegnamento che molto mi piace. Ammetto che tutte le ragioni di ambito familiare degli utlimi anni, mi hanno talmante macinata da non essere riuscita a dedicarmi totalmente alla causa di cui sopra. Nello specifico, il conseguimento dell'abilitazione verso cui sono indirizzata. Lavoro a parte, il dolore mi schiaccia e non si tratta di vittimismo ma di un dolore sordo di chi non ha praticamente nessuno intorno. Da quando sono fuori, quelle poche amicizie che credevo di avere, sono scomparse. Il tizio di cui vi parlavo, mio unico amico spagnolo, ho compreso essere un altro np sebbene non a llivelli estremi e perversi ma sono certa sia un altro np. Non sto soffrendo per lui ma per la mia condizione di randagio, abbandonato da tutti, parenti inclusi. Per natura sono una persona ipersensibile con un profondo bisogno di amore e condivisione. Dall'esterno non si direbbe ma é cosi. Mi sento in un baratro di solitudine. Perdonatemi.
Alicle
amante
amante
Messaggi : 605
Data d'iscrizione : 14.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mer Dic 20, 2017 6:03 pm
Cara Apocalisse mi sento di dirti che non sei la sola. Affrontare le feste. Nessuno merita di soffrire. Mal comune mezzo gaudio. Tu sembri concentrata solo sulla tua solitudine è non sulla tua forza. Trasferirsi, affrontare le difficoltà, persino riconoscere un np ed allontanarmene, sono tutte azioni di una persona forte! Ho 52 anni e mi sento di dirti che ti abbraccio 🤗 forte! Tu sei forte!

Inviato con Topic'it
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Mer Dic 20, 2017 8:30 pm
Grazie Alicle!!! Hai ragione anche tu. Effettivamente sono stata talmente abituata dai miei femilairi a sentirmi sempre e comunque "non abbastanza" che non faccio neanche caso alla forza con cui ho affronatato soprattutto glli ultimi annii della mia vita a partire dalla malattia di mia madre. Sono forte ma umana ed anche i forti, ahimé, sentono il peso della solitudine e la rabbia per il tradimento subito e non visto per anni. Ricambio l'abbraccio.
Ospite
Ospite

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Gio Dic 21, 2017 12:33 am
Ciao Apocalisse, anch'io a Natale sto malissimo, ma in generale durante le festività. Anche la domenica mi deprime. Al di là di questo, come ti hanno già detto, penso anch'io che il crollo psico-fisico possa essere affrontato a partire dall'alimentazione. Anch'io come te per fare il mio lavoro ho fatto sacrifici e mi sono sforzato e faccio ancora sacrifici e sforzi, perciò ti capisco. Ho dato e dò tutto. Ho vissuto all'estero e lì ho vissuto momenti di solitudine e depressione, ma ne sono uscito. Puoi farcela.
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Gio Dic 21, 2017 12:41 pm
Ciao Devereux, grazie per essere intervenuto. Posso chiederti come ne sei usicto?
pimpetta
Messaggi : 18
Data d'iscrizione : 18.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Gio Dic 21, 2017 4:09 pm
Apocalisse ha scritto:Sono forte ma umana ed anche i forti, ahimé, sentono il peso della solitudine e la rabbia per il tradimento subito e non visto per anni.

Cara Apocalisse ti dirò di più, sono i forti a riuscire a fare un lavoro di introspezione tale da sentire il peso della solitudine, la rabbia per il tradimento subito, il vuoto. Bisogna accettarlo e andare avanti.
I deboli invece galleggiano in una vita apparente, fatta di falsi amici, rapporti fugaci senza sostanza. Ti abbraccio forte
Apocalisse
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

il Gio Dic 21, 2017 4:20 pm
Pimpetta hai perfettamente ragione. Hai scritto una grande verità! Io ci sto provando con tutte le mie forze ad andare avanti ma mi porto dentro un inferno di dolore. Mi sento schiacciata da un dolore talmente intenso che ho problemi a dormire, crisi di ansia, pensieri suicidi. Mi sento in uno stagno.
Contenuto sponsorizzato

Re: Crollo pisco-fisico e cattivi pensieri

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum