Condividi
Andare in basso
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1267
Data d'iscrizione : 26.11.17

Fasi della relazione con il narcisista

il Sab Dic 02, 2017 6:52 pm
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=1352117004834067&id=263975460314899

<< CHI HA CENTRATO IL PROBLEMA E LA SOLUZIONE !! >>
A.R.
...........ma poi infondo perché provare a comprendere una situazione che non sta nella "normalita'" dei rapporti umani.
Fortunatamente poi si può imparare a stare meglio nonostante ciò che si è subito e andare oltre .......
****
La vittima di un/una partner narcisista, subisce, nell'arco della relazione, la comunicazione CONTRADDITTORIA del narcisista. La manipoalzione del narcisista sta in questo:
-sedurre, stupire
-ricoprire di attenzioni e cura
-raccogliere informazioni sulla vita del partner: le sue fragilità e i suoi bisogni. Interpretare così un ruolo... che rispecchi il SOGNO D'AMORE del partner vittima
- improvvisamente sparire o negarsi. Il partner entra in crisi.Crede di essere manchevole in qualcosa. Improvvisamente il sogno d'amore si interrompe.
- i narcisista torna, detta velatamente nuove regole. La vittima accetta nella speranza di rivivere il sogno d'amore che il narcisista le ha fatto viere.
- la vittima si MODELLA sull'ideale di donna del narcisista; la qual cosa non basterà. Un narcisista non entra in relazione con la partner, un narcisista ENTRA IN RELAZIONE CON L'IDEA CHE S'E' FATTO della partner. Ecco che gli sforzi della partner di accontentare le continue richieste del narcisista la porteranno ad una PERDITA DI AUTENTICITA' e RADICAMENTO.
- il narcisista comincia a squalificare, svalutare, mentire, minacciare velatamente l'abbandono, respingere la partner.
- la partner vittima entra in nevrosi. Iper elaborazione mentale. La sua mente è sempre occupata a CERCARE UN SENSO rispetto a quello che sta accadendo.
- La partner vittima : immersa in un PENSIERO OSSESSIVO, sviluppa una DIPENDENZA AFFETTIVA!
Epilogo?
Premesso che il narcisista, nel corso della relazione starà comunque frequentando altre partners..
La vittima rimarrà nella relazione finchè non perderà le proprie risorse psico-fisiche.
A questo punto: il narcisita passerà ad un'altra partner o la vittima, oramai depauperata, chiuderà la relazione.
E poi..
Il narcisista tornerà, comunicherà di essere cambiato. Prometterà un nuovo inizio.
La vittima cascherà nell'inganno e tutto il ciclo si riproporrà.
OPPURE...
la vittima attraverserà un periodo di buoi dell'anima.
ossessionata dall' INSENSATEZZA dei comportamenti del narcisista, cercherà spiegazioni ovunque.
Si accorgerà col tempo, che spiegazioni ACCETTABILI non ce ne sono.
Ciò che è accaduto è stata una relazione col nulla. una relazione con una persona che INTERPRETAVA UN RUOLO.
La vittima, SMETTERA' DI PORSI LA DOMANDA: CHI E' LUI?
e in fine....
Guarderà in faccia il proprio dolore e si immergerà in questo dolore. Individuerà quella ferita che aveva cucito da bambina e che il narcisista ha individuato e sfruttato a suo vantaggio.
La vittima curerà quella ferita e accrescerà la propria forza.
La persona non autentica non potrà più entrare nella sua vita perchè riconosciuta a distanza. Il SOGNO D'AMORE non avrà più effetto su lei.
Sarà ora destinata ad incontrare il vero amore.
Buona fortuna.
Milo Segantin
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum