Condividi
Andare in basso
Angelica
timido
timido
Messaggi : 51
Data d'iscrizione : 30.06.18

La grande illusione

il Mar Lug 31, 2018 9:42 pm
Vi leggo sempre, qualche volta scrivo. E penso, rifletto, piango, rido. Tante cose della storia con il mio NP hanno iniziato a farmi ridere. Queste persone non valgono niente, ma niente davvero. Vivono fingendo, tristemente prigionieri dei loro schemi mentali. Il mio ripeteva spesso gli stessi 4 concetti a cui sembrava molto affezionato, nonostante si desse arie da grand viveur.
Sono fobici, sempre arrabbiati con qualcuno. Il mio soffriva di problemi gastrici, ovviamente psicosomatici. Ma come cavolo ho fatto ad innamorarmi di uno del genere? No ma davvero....
Ragazze, concentriamoci sulla loro pochezza quando ci prendono le paranoie da astinenza, aiuta.
Dai forza, coraggio.
A guardarli bene sono degli individui meschini, per nulla affascinanti.
Duterimbere
timido
timido
Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: La grande illusione

il Mer Ago 01, 2018 4:09 pm
Bisogna concentrarsi sulla loro pochezza. E soprattutto ascoltare il nostro istinto che la sa più lunga di noi. Pensa che io sono stata amante di un narcisista e a tratti mi e’ sembrato di percepire che con la sua ex (con cui stava da anni che ha lasciato in un secondo momento) fosse tutto sommato meno bestia, meno narcisista (tradimento a parte). Quindi questo mi sbalordisce da un certo punto di vista. A me ha fatto penare.. con lei tutto sommato sembra quasi un ragazzo normale..
sissi
Admin
Admin
Messaggi : 1290
Data d'iscrizione : 26.11.17

Re: La grande illusione

il Gio Ago 02, 2018 10:54 pm
ma va', !!!!!! se uno e' narci non cambia, probabilmente lei aveva una tolleranza diversa da te, o non si accorgeva di niente, di come era lui davvero. Non conta come era con lei, però, conti tu, e come ti trattava e come non puoi piu' permettere che faccia, mai più.
Contenuto sponsorizzato

Re: La grande illusione

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum