Condividi
Andare in basso
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.07.18

Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 9:53 am
Ciao a tutti.. ho avuto recentemente una relazione con un ragazzo narcisista. Tra le tante assurdità che comprendo a stento.. c’è ne una in particolare: il rapporto con la fidanzata (ora ex, non si capisce). Quando lui si raccontava.. mi parlava della sua ragazza come una persona molto buona, docile, un ragazza che aveva saputo “prenderlo” nella maniera giusta essendo lui un libertino (lo ammette pure lui), una ragazza che ha sempre riposto molta fiducia in lui, che era ben lontana dall’essere la classica fidanzata rompi scatole e paranoica, e che, fino ad allora (visto che la ha tradita con me), era la ragazza con cui si era comportato meglio, insomma in più occasioni l’ha definita “perfetta”, che di meglio non ne avrebbe più incontrato. Devo ammettere che io stessa fiutando la situazione e leggendo la loro conversazione sul cellulare mi veniva confermato quanto detto. Probabilmente era intontita dalle bugie che lui le raccontava e non si rendeva nemmeno conto che lui in quel periodo la stesse tradendo. Ora che lui la ha lasciata (in realtà ho scoperto che sono in pausa) e’ tranquilla, vi spiego: con lui non si sono più scritti (non so se si sono telefonati, ma sicuramente se uno mi lascia non mi darei così pace, loro sembra che abbiano pigiato l’interruttore “relazione off”). Ho avuto occasione di incontrarla (si e’ assurdo il destino) e mentre io ero “disperata” per lui, lei aveva tutta L aria di essere tranquilla, prendeva serenamente il sole con una amica.
Mi chiedo e’ possibile che esistano caratteri di questo tipo? Che si lasciano manovrare come marionette senza avere un’effettiva presa di coscienza? Senza starci male o farsi problemi? E’ possibile che non avvertano il pericolo, bevendo tutto ciò che il narcisista dice e fa e mettendo la testa sotto la sabbia?
Me lo chiedo perché per il mio istinto e il mio carattere e’ assurdo e inconcepibile . Metaforicamente e’ come se ricevessi costantemente delle piccole coltellate senza reagire per proteggermi.
A qualcuno e’ capitata una situazione analoga? Come va letta secondo voi questa situazione?
avatar
Undefeated
attivo
attivo
Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 03.06.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 4:27 pm
Buongiorno,

Puo' essere letta in due maniere. O lei e' estremamente intelligente e ha capito chi e' lui perfettamente, o ha raggiunto un equilibrio momentaneo. Mi spiego, puo' essere che ha capito che lui e' NP, e ha lavorato sotto la superfice per toglierselo dalle scatole efficacemente, quindi senza "svegliare" la sua parte peggiore. Infatti l'NP parte in quarta con le ostilita' ogni volta che sente di essere stato scoperto per quello che e', e ci si ribella. Se una persona ha abbastanza piglio potrebbe allontanarsi con una scusa qualunque, magari in un momento che fa' comodo pure all'NP, per poi in realta' non tornare piu', con lui che potrebbe metterci un po' di tempo a capire che lei ha una volonta' e che si e' ribellata. Le ostilita' in questo caso comincerebbero solo una volta che lui la vuole in dietro e lei non torna.

Oppure, molto piu' probabile, e' semplicemente arrivata ad un condizionamento molto alto. Mi spiego, l'NP e' una macchinetta per il condizionamento, e' l'unico ponte di dialogo che realmente ha con il partner. Il condizionamento e' atto ad ottenere quello che vuole, cioe' sentirsi importante, superiore e a stabilire il controllo, in maniera indiscussa, sul partner. Se lei ha accettato tutto questo, per un qualsiasi motivo, consciamente o inconsciamente, si potrebbe vedere quello che ora vedi tu con lei. Poi quanto questo possa durare senza conseguenze negative per lei, e' un'altra storia. Ad un certo punto lui comincera' a svalutarla, inevitabilmente, a quel punto cominceranno le umiliazioni e dolori che saranno impossibili da nascondere o negare.
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 4:58 pm
grazie per la tua spiegazione Unfeated.
Quello che mi stupisce e’ che, volere o volare, lei sia rimasta legata al narcisista per 5 anni, e mi chiedo come non abbia fatto ancora a “scoppiare”, a non essere diventata pazza. Loro avevano amici in comune con cui passavano vacanze e giornate insieme, aveva tutta l’aria di essere una coppia “sana”. Sono dubbi che non dovrei neanche pormi ma credetemi che sarei molto curiosa di sapere come lui abbia architettato questa relazione, per capire i suoi meccanismi perversi fin dove si sono spinti.

Narciso
timido
timido
Messaggi : 93
Data d'iscrizione : 19.12.17

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 5:00 pm
Ma cmq dobbiamo anche tenere conto che noi siamo l altra metà della mela di questi soggetti disturbati...forse lei nn soffre delle stesse ferite che c portiamo dentro noi e quindi ha vissuto il rapporto con un altro spirito.
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 5:20 pm
Però un narcisista troverebbe “gusto” a “relazionarsi” con una persona (chiamiamola) tranquilla, che non da corda ai loro sporchi giochetti? Però In teoria il narcisista si “nutre” della sue vittime.. deve gonfiare il suo ego facendo carneficina del partner.
Grazie Narciso
avatar
Undefeated
attivo
attivo
Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 03.06.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 6:25 pm
Pero' se gli conviene, la vittima potrebbe anche non essere necessariamente il partner... per un periodo anche piuttosto lungo. La mia ex si e' mostrata pienamente per quello che era solo dopo 7-8 anni. Prima faceva la brava, si fa' per dire. Sicuramente avevo piu' corna io che un cesto di lumache, pero' all'apparenza era cordiale ed affettuosa. Non scordiamoci che seppur si nutrono altrove, rimangono comunque degli attori da Oscar.
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 7:05 pm
Mi viene il nervoso a pensare che questo essere ha aspettato proprio me per dar libero sfogo alle “sue fantasie”.. sicuramente all’inizio lui mi ha studiata, ha capito che quello che cercavo era certezza affettiva e che ero una persona molto sensibile. Sicuramente e’ un attore da premio Oscar, ha finto con la ex e ha finto con me (ho avuto conferma prendendogli il cellulare di nascosto). Il bello di tutto e’ che impostano i loro teatrini in un modo subdolamente coerente che tu non riesci nemmeno a far valere le tue ragioni perche loro ti hanno già fregato.
“ma io ti avevo avvisata”, “ma io te lo avevo detto, sei tu che non mi volevi stare a sentire” sono alcune delle frasi che ogni volta mi sentivo dire da lui quando gli facevo notare l’incoerenza tra Ciò che diceva e faceva nei miei confronti.
lidia
timido
timido
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.12.17

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 7:12 pm
Già, anche il mio si è “rivelato” dopo anni, nel frattempo aveva massacrato la sua amante.
lidia
timido
timido
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.12.17

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 7:17 pm
I primi anni davvero non mi ero accorta di nulla, pensavo solo che fosse tormentato a causa del suo passato familiare, con me era gentile, a volte si “ritirava” nel suo mondo e io sono sempre stata comprensiva, è nella mia natura esserlo, ha cambiato atteggiamento quando io ho iniziato a chiedere maggiore partecipazione alla vita familiare, mia mamma aveva un tumore e lui non capiva, non mi sosteneva, quando ho iniziato a chiedere è arrivata la fase della svalutazione.
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 7:28 pm
Lidia molto probabilmente mi ritrovo nella tua stessa situazione ma nei panni dell’amante massacrata. E’ terribile, siamo tutte loro vittime. Tra l altro, dentro di me, non si e’ nemmeno innescata una “competizione” nei confronti di questa ragazza, anzi provavo tenerezza ed ero dispiaciuta per lei. Più volte avevo detto a lui che il ruolo dell’amante non era di mio gradimento, che mi stava stretto senza imporgli nulla ma dicendogli che primo o poi avrebbe dovuto prendere una decisione.
lidia
timido
timido
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.12.17

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 7:46 pm
Credo siano veramente bravi a tenere separato tutto, tante scatole emotive e affettive diverse che possono anche non incontrarsi mai, poi si deve tener conto del carattere e delle esperienze che sono diverse per ognuno di noi, io credo fermamente a ciò che una persona dice, ho fiducia, ebbene, ho capito che sono stata veramente ingenua, tra le altre cose.
avatar
Undefeated
attivo
attivo
Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 03.06.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 7:52 pm
A me e' scoppiato tutto quando nostro secondo figlio raggiunse i tre anni circa. Lui cominciava a camminare da solo e mia moglie ne voleva un'altro. Compresi che quello che voleva era avere ancora una volta, un essere che dipendesse in tutto e per tutto da lei. Ogni volta che i nostri figli arrivavano a camminare da soli, era delusa. Mi sembrava tutto storto come atteggiamento e allora dissi di no a fare un terzo povero innocente da mettere in mezzo ad un matrimonio che decisamente non era felice.

Poco dopo andai 10 giorni all'estero per lavoro e lei ci trasloco tutti (incluso me che non c'ero e non sapevo niente) ad un'altra casa. Gli piaceva, e non aveva proprio voglia di sapere cosa ne potessi pensare, la voleva e basta.

Mi ricordo questa sensazione stranissima di tornare nella nazione dove abitavamo in Medio Oriente, e pensare che se mia moglie si fosse "scordata" di venirmi a prendere agli arrivi dell'aeroporto, non avrei neanche saputo dare l'indirizzo di casa ad un Taxi, per andarci. Semplicemente si era rifiutata di darmi l'indirizzo, al telefono, mentre stavo all'estero.

A quel punto ero arrivato alla conclusione finale, inappellabile, che non avevo capito niente di mia ex-moglie. Meglio tardi che mai. Da li cominciai a studiarmela attentamente e sistematicamente a farle domande su tutto quello che non capivo del suo comportamento. A quel punto arrivarono "le scimmie volanti", cosi chiamano i complici caricati a molla che ti mandano contro... "flying monkeys". E ci assomigliano pure, non c'e' niente di piu' scimmiesco di un essere umano, quando e' ostile. Li mandano per distrarti, quando si sentono pericolosamente osservate, studiate. Belli... pero' li avrei visti piu' volentieri volare fuori dalla finestra dal secondo piano!

Vabbe, basta pensarci, per fortuna e' alle spalle. Il divorzio con queste persone puo' prendere veramente solo una brutta piega. Una perdita di innocenza pari ad uno stupro mentale... eppure... e' tanto meglio di come stavo quando vivevamo insieme. Era cosi orribile che il divorzio, con tutte le cattiverie, in confronto mi pare il paradiso. Poter vivere senza loro mi fa' sentire che finalmente posso togliermi l'armatura pesante che ho avuto addosso troppo tempo, un tempo opprimente. E finalmente, una volta tolta, ci si sente liberi nei movimenti, leggeri come una volta. A quel punto ci si siede, calmi, e si piange un pianto come nessun altro mai vissuto prima. E' un pianto liberatorio. Forse il pianto piu' importante della nostra vita.

Questo e' il preciso momento in cui si ha la certezza che non potranno mai piu' farci male. Non riusciranno piu' a deluderci. Se pensi alla peggior cosa che potrebbero fare per danneggiarti e dominarti, e controlli, li trovi puntuali, come un orologio svizzero. Sempre all'opera.

God bless this forum and the people who made it possible!
lidia
timido
timido
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.12.17

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 7:57 pm
Non finirà mai purtroppo, ieri ho sentito che parlava a mia figlia di sette anni, è una bambina bellissima e ipersensibile, dotata di un’empatia fuori dal comune, ebbene, le ha detto che deve mangiare di meno perché è grassa, oggi non vuole mostrare il suo corpo neanche per fare la doccia, io non ho più parole
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 8:00 pm
Si devo ammettere che ho avuto la sensazione (ripeto sensazione soggettiva) che questa ragazza fosse molto molto ingenua (in senso buono). Quando gli confessavo che mi faceva strano che lei non si fosse ancora accorta di nulla, lui mi rispondeva che, in realtà, era una ragazza molto sveglia, che stava semplicemente mettendo la testa sotto la sabbia per non guardare in faccia la realtà essendo ancora innamorata di lui. Invece ora penso che lui abbia architettato tutto con cura cambiando ogni volta maschera. Assurdo quando lui mi diceva che sapeva di dover prendere una decisione xche stava facendo del male a lei, a me e a lui dimostrandomi falsamente di avere dei sentimenti. E’ inutile questi soggetti ti fanno veramente perdere la bussola.
avatar
Undefeated
attivo
attivo
Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 03.06.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 8:03 pm
Si? Io il mio piu' piccolo che ne' fara' sette ad Agosto, quando me lo sono ritrovato la scorsa volta, venuto dalla Francia, dopo 5-6 sere, mi chiede preoccupato "Papa', ma e' vero che da piccolo mi odiavi?"

Credo che se l'avessi avuta a portata di mano, istintivamente l'avrei strozzata con le mie stesse mani, alzandola da terra. Poi mi forzo a pensare ai bambini, e mi passa. Loro letteralmente mi salvano.
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 8:08 pm
Grazie per i messaggi Lidia e Undefeated.
Lidia capisco la difficoltà di dover lottare contro il padre di tua figlia e doverla difendere dai suoi meschini meccanismi. Se ti posso dare un consiglio fatti aiutare da uno specialista esperto su questo tema, ti saprà sicuramente aiutare, io lo farei.. avrei troppa paura di sbagliare qualcosa nei suoi confronti, di non tutelarla abbastanza. Scusa se mi sono permessa di darti questo consiglio.
lidia
timido
timido
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.12.17

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 9:13 pm
Sei gentile, sai, il paradosso è che lui vuole bene ai suoi bambini, io lo sento, il problema è che non sa entrare in profonda sintonia, non riesce a capire che alcune parole o atteggiamenti li feriscono, siamo già stati in passato da una terapeutica per il mio primogenito, ho scritto tutto nella mia presentazione, per ora, dato che mi sento meglio, riesco a risolvere e sistemare tutto, poi, quando saranno più grandi e in grado di capire, saranno anche più forti!
avatar
Undefeated
attivo
attivo
Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 03.06.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 9:39 pm
Io pure riusciro' a sistemare molto, forse anche tutto. Pero' non ho alcun dubbio che la mia ex-moglie se deve scegliere cosa e' meglio per lei, contrapposto a cosa e' meglio per loro, dira' che sceglie il bene loro e nel frattempo fara' esclusivamente cosa e' meglio per lei, a loro discapito... pero' poi gli comprera' un bel giocattolo a testa per farsi perdonare.
lidia
timido
timido
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.12.17

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 9:45 pm
Che poi sarebbe più corretto dire che lui vuole il loro amore per se’...
avatar
Undefeated
attivo
attivo
Messaggi : 307
Data d'iscrizione : 03.06.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Dom Lug 22, 2018 9:55 pm
Sono potenziali oggetti animati di cui potrebbe facilmente avere il controllo assoluto. Gli farebbe bene averli e poter sentirsi superiore, facendo il bello ed il brutto tempo con loro a seconda delle sue necessita'. In piu' sarebbero un'ottimo mezzo per lui per fare lo stesso con te, attraverso loro.

Ti deve punire perche ti sei ribellata? Cosa c'e' di meglio che fare ritorsione su di loro, e spiegargli al contempo che subiscono questa ritorsione per colpa tua, attraverso qualche balla inventata ad arte? Se gli viene data l'opportunita', lo faranno, puoi starne certa. Almeno mia ex-moglie e' cosi...
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 120
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: Assurdità del rapporto con la ex

il Lun Lug 23, 2018 7:40 am
Undefeated concordo appieno con te. Non provano sentimenti per nessuno (aimè neanche per i loro figli) anche se apparentemente così sembra..e’ questa l’assurdità che noi dobbiamo capire. Loro sono vuoti, sono come degli zoombie, usano le persone di cui si circondano per creare la loro finta immagine, quindi usano anche un figlio e nel momento in cui questo non gli serve più diventano spietati e crudeli. Sicuramente i figli per loro sono un bel mezzo per ritorcersi contro l altro genitore.. ma di nuovo sono uno mezzo, nient’altro.
Contenuto sponsorizzato

Re: Assurdità del rapporto con la ex

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum