Condividi
Andare in basso
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Mer Ago 22, 2018 12:54 pm
Grazie minou! Ho tanto su cui riflettere ancora e come dici tu vecchie questioni che voglio risolvere una volta per tutte. Un abbraccio anche a te
minou
attivo
attivo
Messaggi : 409
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Mar Set 04, 2018 3:05 pm
Oggi sto di nuovo male e chiedo il vostro supporto
. Tempo fa, come ho già scritto qui, mi è successo di spiare il profilo instagram di una tipa che il mio ex frequenta e di cui mi parlava spesso facendomi sentire inadeguata, lei é più alta e ha più belle gambe, più sorridente, più giovane ecc.... mentre guardavo il profilo di lei senza volere ho cliccato "mi piace" su una foto , lei se n'è accorta e mi ha bloccata. Fin qui la cosa è anche comica, se non che la tizia lo ha raccontato a lui e lui mi ha ricontattata in questi gg dicendomi che io sono ossessionata da lei, che sono psicopatica e devo farmi curare, che lui mi parlava di lei solo x farmi ingelosire ma che sono molto meglio io ...parole sue , mi veniva da vomitare da cotanta faccia tosta. Che schifo. Così abbiamo di nuovo litigato x telefono  (nemmeno a voce ma solo tramite w.app) e io mi sento nuovamente male. So che non dovevo rispondergli, che dovevo ignorarlo ecc, ma non ce l'ho fatta. Ho sbagliato per l'ennesima volta e ora di nuovo la sensazione di umiliazione e vergogna che solo loro riescono a indurci.
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Mar Set 04, 2018 4:52 pm
Purtroppo queste persone ci inducono a metterci nei panni di agenti 007..ci portano a indagare e spiare le persone tramite i social.. noi dobbiamo trattenerci dal farlo perche gli diamo solo importanza, non ai spiati ma a lui!.. so che viene istintivo farlo ma ci facciamo solo del male.. prendi questo episodio come un ulteriore prova dei suoi giochetti e un ulteriore motivo per chiudere definitivamente con lui.. fregatene se ti ha dato della psicopatica, e’ la prima cosa che ti dicono.. e’ normale che tu sia andata a spiarla ma non farlo più per te stessa! se sia più o meno bella non ha importanza.. x l Np siete tutte oggetti su cui sfogare la sua pessima natura.. e’ importante che tu ora usi nuovamente la testa e la razionalità e non ti lasci travolgere da questo episodio.. purtroppo scatenano una brutta “rivalità” tra donne (ex o non ex che siano) che logora e minano la nostra autostima.. ma se ci fermiamo a pensare siamo tutte e solamente delle povere vittime incappate in spietati giochetti.. lascia correre.. tu ora pensa solo a salvarti e a non ricadere nelle sue trappole.
Dai forza!
minou
attivo
attivo
Messaggi : 409
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Mar Set 04, 2018 5:35 pm
Grazie Duterimbere, hai perfettamente ragione, ma infatti a me di lei non importa nulla e anzi quando mi è scappato il "mi piace" e mi ha bloccata, mi e'venutoda ridere e ne ridevo anche con mia sorella cui é capitata la stessa cosa con la tipa del suo ex Very Happy
No, quello che mi urta é che lui sia venuto a saperlo, ci goda (perché come dicevi tu é il loro gioco mettrci in competizione con le altre) e abbia usato questa cosa x denigrarmi e umiliarmi.
Era parecchio che non facevo cazz .. del genere e non guardavo più i social network  proprio xquesto, ma ultimamente mi era salita la curiosità di sbirciare un po' perché lui l'ultima volta che ci siamo visti (ormai più di un mese fa)mi aveva parlatodi lei con insistenza e un po'perché una mia amica la conosce. Comunque assolutamente ho sbagliato e ora ne pago le conseguenze.
Continuo a fare un passo avanti e uno indietro, ma imparo.
Duterimbere
attivo
attivo
Messaggi : 116
Data d'iscrizione : 21.07.18

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Mar Set 04, 2018 5:58 pm
Tranquilla ti capisco.. be anche a me quando eravamo nella fase della conoscenza mi aveva detto che gli ricordavo una sua ex.. che all’epoca gli piaceva tanto e che la loro relazione era finita malissimo (caso strano eh). Poi ha iniziato a tirarla fuori in più occasioni ma a suo dire era una persona che vedeva ormai come una amica, una persona a cui ha voluto bene e che rivedeva giusto per due chiacchiere (insomma per lui era normalissimo rivedere un ex).. ovviamente il suo obiettivo era quello di mettermi la pulce nell’orecchio.. e managgia a me gli ho dato modo di farmi vedere infastidita. Comunque per il narcisista basta intrallazzare (pur non avendo un reale interesse) ed e’ contento... lasciamoli bollire nel loro brodo.. prima o poi si troveranno sul fondo del pentolone.
minou
attivo
attivo
Messaggi : 409
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Sab Set 29, 2018 8:59 pm
Stasera ho voglia di scrivere qui e aggiornarvi.
Sono passate poco più di tre settimane da quando l'ho sentito, via messaggio, per l'ultima volta... mi aveva mandato gli auguri di compleanno e da un mio semplice "grazie" siamo passati poi all'ennesima discussione in cui lui mi rinfaccia di essere stata falsa e inaffidabile (io??) e di averlo ferito... solita minestra. Un paio di giorni dopo (ho sbagliato, lo so) gli ho semplicemente mandato una vignetta simpatica che mi ricordava molto lui, ma mi ha totalmente ignorata..e questo è stato per me come una pugnalata, perchè essere ignorata per me è mille volte peggio che litigare..e questo è legato alla mia infanzia e ci sto lavorando (anche con la psicologa che mi segue).
Insomma, da allora sono trascorse tre settimane da cui non lo sento e mi ignora, e da cui ho rimosso il suo numero di telefono. Tre settimane in cui ho resistito senza cercare di nuovo il suo numero, senza cercare il suo contatto su instagram, senza cercare se avessi mail sue nella cartella spam(in cui l'ho messo), senza passare nel suo quartiere.
La mia salute va molto meglio, devo fare ancora solo un accertamento neurologico e poi spero basta. Ho ripreso a lavorare in pieno, ho ricominciato anche allenamento di judo (anche se ci vado cauta) e canto, sia a casa con la chitarra che in un gruppo con cui ci troviamo saltuariamente, una volta ogni due settimane...e mi danno tanta energia ed entusiasmo entrambe le cose.
Sto cercando ogni giorno di non pensare a lui, di distrarmi , con queste e altre cose.. Oggi sono stata anche dalla parrucchiera a tagliarmi i capelli e mi ha dato soddisfazione anche perchè lui insisteva sempre perchè io portassi i capelli lunghi, mentre ora con questo taglio mi piaccio molto di più.
Faccio ogni giorno (o almeno cerco di fare) un piccolo passo avanti. E' dura e la nostalgia a volte è molto forte. le crisi di astinenza si fanno sentire e mi sembra quasi di sentire un buco sul cuore...ma vado avanti...affronto il dolore, lo sento fino in fondo, piango e vado avanti.
So che è possibile e stavolta sono davvero decisa.
Leggervi mi è sempre tanto di grande aiuto.
Grazie di cuore a tutte/i, miei compagni di viaggio. I love you
Bianca8026
Admin
Admin
Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Sab Set 29, 2018 11:52 pm
Che bello leggere queste novità Minou!
Mi hai ricordato me stessa, un episodio che avevo dimenticato, quello sui capelli... Credo quindi sia buon segno Laughing
La notizia più bella è quella sulla tua salute, credo che anche quello che fai, la cura che hai di te stessa tra sport e hobbies ti stia dando
una grande spinta, il pensiero positivo.
Una cosa che posso assicurarti è che quando due mesi fa ho cambiato un po' il colore ai capelli e nelle volte precedenti a quel periodo che tu stai vivendo adesso non ho pensato minimamente al fatto che lui mi faceva storie quando dicevo che volevo cambiare un po' taglio o sfumature, sarà così anche per te,
la prima volta lo fai per quel senso di libertà e di pensiero finalmente autonomo, quasi a dire: "se mi vedi nota che non puoi niente su di me, so che ti farà morire quindi... guarda... hai perso!" E' liberatorio vero?
Hai fatto molti passi avanti Minou, sii orgogliosa di te!
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Dom Set 30, 2018 10:19 am
Sono contenta minou di sentirti così, consapevole, determinata e propositiva I love you
La sensazione di "buco nel cuore" è inutile negarla, anzi persino dannoso. Credo sia la via più giusta quella di prenderne atto (anche perchè poi è un malessere che si lega necessariamente a tanti altri fattori della nostra vita, solo che lo leghiamo al volto di chi lo ha scatenato, il tutto poi nella cornice di una storia passionale con i suoi pro e contro)...
Sono contenta che anche la salute vada bene dopo lo spavento di qualche mese fa.
Hai ripreso a fare ciò che ami, ad essere piano piano ciò che sei e non il riflesso dei problemi di un altro. Inoltre stai godendo di buone relazioni che sono certametnte più nutrienti delle montagne russe a cui ci eravamo abituate!
Un cambio di look poi fa sempre bene Wink
minou
attivo
attivo
Messaggi : 409
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Dom Set 30, 2018 9:21 pm
Grazie ragazze.
@Bianca sì , è liberatorio , guardarsi allo specchio e piacere finalmente a se stesse, senza più pensare "piacerei a lui?"
@Dreamer , ero determinata e propositiva anche nove mesi fa, eppure..mi sento allo stesso punto.
È proprio vero ciò che hai scritto sul non dover negare quella sensazione di buco nel cuore...e sul perché c'é . Sì bisogna affrontarla e sentirla fino in fondo.
Vi abbraccio
minou
attivo
attivo
Messaggi : 409
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Mer Ott 03, 2018 7:15 pm
Oggi crisi di astinenza fortissima, stavo davvero male, il picco è arrivato oggi pomeriggio, ora per fortuna sto meglio. Oggi pomeriggio, per una commissione, sono passata nel quartiere dove lui abita e ho attraversato il parco dove eravamo soliti passeggiare assieme col suo cane e prendere il gelato...mi ha assalita una forte nostalgia e a un certo punto mi è salita la tentazione fortissima di scrivergli che ero lì, e dargli una sorta di appuntamento..per fortuna mi sono fermata, ma sono stata malissimo e mi son seduta su una panchina in lacrime, per poi fuggire via il prima possibile..avevo sentimenti contrastanti, da una parte speravo di incontrarlo per caso, dall'altra lo temevo. Poi ho preso l'autobus e mi son fatta un bel pianto cercando di non farmi vedere dalla gente. Sentivo quasi mancarmi il respiro, stavo davvero male. Forse complici anche gli ormoni del ciclo mestruale, che ho in questi giorni.
. Per fortuna è andato tutto bene. Però questo mi fa capire quanto ancora ci sono dentro. E anzi, non so come mai in questi giorni sto ancora peggio di prima... forse perchè è passato quasi un mese che non lo sento, nè un messaggio nè una mail, nulla...e non è mai passato così tanto tempo dopo tutte le nostre varie rotture. Spero davvero passi presto questo periodo perchè è davvero devastante.
So che voi potete capire.
Quando passerà?????
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Mer Ott 03, 2018 8:30 pm
Minou anche a me è successo, più volte. So che cosa significa. Viversi dentro il conflitto del "lo voglio/non lo voglio". Io stessa se mi si ripresentasse in questo momento che farei?! Me lo chiedo e temo che nonostante tutto non saprei dirgli di no, non adesso.
Purtroppo io non lo so quando passerà. So solo che continuando a fare dei passi avanti, anche se ci sono episodi di nostalgia di questo tipo, cmq andiamo avanti nel percorso. Il pianto dopotutto è anche un modo per elaborare quei ricordi...
Come hai detto tu stessa ci sono state tante interruzioni e riprese nella vostra storia, quindi è anche una sorta di abitudine quella che va superata. Non riesco a spiegarmi bene stasera. Sono io stessa in una fase troppo confusa e non so esseri d'aiuto.
Ma voglio scriverti che ti capisco e che va bene. Hai rivissuto dei ricordi oggi e hai avuto voglia di sentirlo, ma non l'hai fatto. Questo conta e conta che le crisi ormai hanno durata sempre minore e poi sai tornare in te e andare avanti come stai facendo. E' la strada giusta; forse non sei ancora arrivata, ma è la strada giusta. I love you
minou
attivo
attivo
Messaggi : 409
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Gio Ott 04, 2018 9:18 am
Grazie di cuore Dreamer, le tue parole per me sono come una medicina in questo momento. Sei stata chiarissima altroché ti sei spiegata perfettamente.
Sì questo è il periodo più lungo in cui non lo sento e lui mi ignora, e una parte di me spera davvero sia definitivo, mentre la parte ancora tossica bramerebbe ancora un suo messaggio . Solitamente passavano al massimo tre settimane in cui non avevo sue notizie, ora è quasi un mese. Devo abituarmi, come dici tu.
Credo e spero che il momento peggiore coi suoi picchi più forti sia questo, spero davvero che poi sarà tutto in discesa.
Stavolta sono davvero convinta di resistere e disintossicarmi.
Però accidenti, quanto è dura! Almeno i tossicodipendenti hanno il metadone x aiutarli nelle crisi d'astinenza!!!
minou
attivo
attivo
Messaggi : 409
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Sab Ott 06, 2018 6:46 am
Ieri malissimo. E ho fatto una grandissima cretinata. Presa dai miei pensieri ossessivi per lui, ho sentito l'impulso di confessargli che l'ultima volta in cui ci siamo sentiti (un mese fa) gli avevo mentito su una cosa, riguardo i miei ricordi sul nostro stare assieme (non scendo nei dettagli )..gli avevo mentito volutamente,forse x proteggermi o farmi vedere più distaccata..non so.... Insomma fatto sta che ieri mattina presa da questo forte impulso, gli ho scritto una breve mail in cui gli confessavo di aver mentito. Ovviamente non mi ha risposto, come immaginavo. E questo suo ulteriore silenzio,seppur me lo aspettassi, é stata x me un'ulteriore pugnalata. Lo so ho sbagliato tantissimo, ma mi ha preso quest'impulso forte, di getto appena sveglia ieri gli ho scritto. Io a lui , che mi ha mentito decine e decine di volte, ho avuto il bisogno di confessare a lui un'unica mia bugia.. ma quanto idiota sono??? E quanto lui avrà riso di me o mi avrà proprio ignorata leggendola??? Ora sto davvero male ma ormai è fata, purtroppo. ... e sono quasi contenta di dover andare a lavorare adesso perché così avrò la mente impegnata. Anche se comunque appena mi rilasso i pensieri tornano.
Ditemi pure che ho sbagliato e non dovevo ma supportatemi vi prego sto troppo male, ieri pom ho chiamato pure la psicologa ma non poteva parlare . E tanti miei amici mi ascoltano ma non capiscono fino in fondo.
aliceinwonderland
attivo
attivo
Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 08.01.18

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Sab Ott 06, 2018 10:00 am
Ciao Minou, leggendoti mi vengono in mente i momenti in cui anche io facevo queste cose. Più loro mentono, sono scorretto e non tengono conto della nostra sensibilità e più noi ci preoccupiamo di essere corrette e di non urtare minimamente la loro sensibilità. Io così ero un tempo. Ci è voluto molto tempo, fatica ed esercizio per arrivare a distaccarmi... Durante il mio percorso sono caduta più volte ma l'importante è rialzarsi. Oggi sono invitata a cena da amici che abitano vicino casa sua. Mi sto studiando un percorso alternativo per non passare davanti casa sua e non rischiare di incontrarlo. Ho paura che passando vicino alla piazzetta dove chiacchieravamo spesso, mi possa venire un momento di malinconia, proprio come è successo a te qualche giorno fa. Noi che siamo umane purtroppo ci affezionanlamo. Loro un giorno ci giurano amore e quello dopo sono già tra le braccia di un'altra. Il mio ha fatto così... Non so il tuo sia in silenzio per punirti o perché ha già qualcun'altra. Io ti auguro di cuore la seconda come è successo a me. Sul momento la cosa mi ha devastato ma a conti fatti è stata la mia fortuna. Un bacione
Bianca8026
Admin
Admin
Messaggi : 250
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Sab Ott 06, 2018 10:14 am
Sai già che è difficile, stai raschiando il fondo come abbiamo fatto un po' tutti. Questa che oggi consideri umiliazione scatenerà presto la tua rabbia, una rabbia che ti farà fare uno dei passi più importanti, un no contact voluto e non forzato. Lo farai per punirlo, perché sai che tornerà e vorrai che sia lui ad umiliarsi per te!
Come in tutte le cose la forzatura ha lo svantaggio di farti pensare al limite imposto come qualcosa di buono, liberatorio, ideale. Se vuoi che sia una tua decisione, e non solo un passaggio importante di cui parliamo ma che non sei tu a volere, cambia tutto. Il no contact non è il male ma è l'antidoto, ti permette di disintossicarti, di guardare negli occhi con meno coinvolgimento emotivo il male che ti ha fatto. È più che normale ora il tuo atteggiamento ma sono sicura che oggi sei più forte perché consapevole della situazione, la prossima volta che passerai dal parco penserai che quel giorno era meglio non lo avessi cercato e non cadrai nella stessa trappola emotiva.
Abbi fiducia in te...
A quella mail risponderà forse un giorno, quando gli servirà, a quel punto ti troverai ad un bivio importante della tua vita, spero di cuore che tu deciderai di percorrere la strada senza di lui e quindi di non rispondere a prescindere di quello che scriverà.
Già lo vedo anche accusarti di quanto hai scritto per indurti a rispondere, le provocazioni sono il loro forte,
Tu non lasciarti prendere dalle scemate che scriverà, sai già come opera... che senso avrebbe se non quello di farti tornare nel dolore? Pensa a te, al tuo futuro... si sta troppo bene senza di loro! Vedrai Smile
Angelica
timido
timido
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.06.18

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Sab Ott 06, 2018 10:27 am
Pensa che io nel pieno del mio delirio per lui gli ho mandato un messaggio cattivo, gli ho scritto che a letto non era un gran che è che avevo dovuto pensare ad altro e ad altri per la maggior parte del tempo. Non è vero, ovviamente, il S***o era fantastico con lui, ma in quel momento avevo bisogno di ferirlo e, conoscendolo, ci sono riuscita. Queste persone vivono delle conferme degli altri. Ma sono tutt'ora amareggiata dalla meschinità che questo personaggio è riuscito a tirarmi fuori e dalla rabbia che ancora, dopo mesi, mi porto appresso.
La verità è che tutti noi abbiamo vinto lato oscuro e debole. Se ci accompagnano a persone disturbate questi aspetti verranno amplificati, se ci accompagnano a persone positive e in gamba riusciamo a far emergere e a coltivare la parte migliore di noi.
avatar
Undefeated
attivo
attivo
Messaggi : 295
Data d'iscrizione : 03.06.18

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Sab Ott 06, 2018 10:44 am
Minou,

Io non ti dico che hai sbagliato. Non hai sbagliato. Nell'affrontare il nostro percorso si inciampa, spesso, tutti. L'inciampare e' parte integrante del percorso, punirsi o sentirsi in colpa per averlo fatto e' fuori luogo. E' come se qualcuno volesse sentirsi in colpa per il dover andare al bagno dopo 45 minuti che ha bevuto due pinte di birra. Inutile combattere ciò che e' fisiologico.

Se non inciampassi, se non passassi per una fase in cui ogni tanto cedi, se non dovessi imparare quanto e' duro accettare certe realta', allora non impareresti a farlo. Minou il tuo cedere, fa' parte dell'imparare cosa bisogna fare per non cedere. L'importante non e' sbagliare o non sbagliare, l'importante e' che non ci si fermi. L'unica cosa che non ti e' dato fare e' di voltare il tuo viso dall'altra parte e far finta che non esista un "problema". Tutto il resto, nel riconoscere il "problema" in tutte le sue sfumature, anche attraverso il cedere a tentazioni e pulsazioni di un vero e proprio condizionamento indotto, attraverso il tempo, dal nostro carnefice, e' permesso.

Quest'episodio, in cui tu gli hai scritto, ha una sola funzione: e' di farti rendere conto fino a che punto, attraverso il tempo, lui sia riuscito a condizionarti. Null'altro. Non e' un dramma, una presa di coscienza puo' essere dolorosa, ma cio non toglie che sia sempre, inevitabilmente, una cosa buona. Bisogna rendersi conto di quanto si e' stati condizionati, per rendersi conto di quanto siamo stati condizionabili, ti pare? E sapere veramente quanto siamo stati condizionabili e' una necessita' se si vuole intraprendere un percorso per non esserlo piu'.

Ora Minou, fai per noi, ma piu' ancora per te, un ulteriore sforzo. Rialzati, come hai saputo ben fare altre volte, spolverati le spalle, e riprendi la tua marcia. Bisogna accettare che e' una marcia che in realta' non si e' mai interrotta, tantomeno quando abbiamo ceduto a qualche tentazione. Il cedere altera il percorso, che si adatta di conseguenza. Bisogna concepire ed accettare che voler vedere un opzione nell'evitare il percorso stesso, e' solo un illusione. Non e' possibile, e quando si fa' si diventa inevitabilmente carnefici di se stessi, e spesso anche di chi ci sta' vicino.

Un abbraccio.
avatar
Dreamer
attivo
attivo
Messaggi : 419
Data d'iscrizione : 20.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Sab Ott 06, 2018 1:08 pm
Cara Minou, non serve adesso che ti colpevolizzi. Hai ceduto all'impulso di scrivergli, ok. Sai quante volte l'ho fatto io, senza contare le volte che ho cancellato il suo numero, per poi recuperarlo e scrivergli senza premere il pulsante invia, scrivere, cancellare e scrivere ancora, fino a cedere poi all'impulso di sentirlo...
E' il suo silenzio, credo, che scatena questo impulso, almeno per me è così. Il mio scrivergli era un modo più o meno diretto per "ricordargli" che esistevo ancora. Non è tanto il contenuto del messaggio, quanto piuttosto l'impulso di sentirlo ancora.
Sai, forse è meglio che non ti risponda. Se rispondesse, inizierebbe probabilmente di nuovo un gioco di confronti e provocazioni o non so che altro, ma ricomincerebbe la "danza" in qualche modo.
Così è stato per me. Lui che risponde e si ricomincia. Però, quello che poteva essere visto come "caduta" mi è cmq servito. Ricominciando ho avuto modo di elaborare tutto quello che per me era rimasto in sospeso, detti e non detti del passato, eventi, luoghi, parole, ricordi ecc. Quello che prima mi faceva piangere rannicchiata su una panchina di un parco, strade che prima tremavo all'idea di percorrere, luoghi in cui pensavo di non poter più mettere piede, oggi hanno perso quella carica di dolore che prima mi era insopportabile. Non è stato nulla di intenzionale. E' solo successo da sè, passo dopo passo, anche grazie a quelli che potevano essere visti come errori. Eppure io nutro ancora per lui un forte sentimento, tale che scatena ancora mille dubbi e che ancora mi lega.
Il suo silenzio invece può parlarti forte e chiaro. Ti dice che nel suo mondo esiste solo lui, che non nutre alcuna considerazione per l'altro. Un'ulteriore riconferma per te dell'impossibilità di avere alcun tipo di rapporto con un soggetto del genere. Non rispondere secondo me è una cosa orribile da fare a un altro essere umano.
Noi qui sappiamo benissimo ciò di cui parli e ti siamo vicini. Non darti colpe, non ti serve. Prendi atto di ciò che è stato anche quest'ultimo episodio e continua a testa alta, fiduciosa che tutto andrà per il meglio per te stessa.
Prendila come un ulteriore tassello di un quadro che si sta per completare e alla fine sarà tutto chiaro ciò che ti darà la visione d'insieme di tutto questo percorso, che condividiamo con te, nei momenti up e anche in quelli down!! I love you
minou
attivo
attivo
Messaggi : 409
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Sab Ott 06, 2018 6:54 pm
Grazie di cuore per le vostre risposte, Alice, Dreamer, Undefeated, Angelica, Bianca... sento tanto calore e vicinanza...e soprattutto mi sento capita pienamente.
Ora sto un pochino meglio, stamattina ho lavorato e ho avuto modo di parlare un po' con una collega che è anche amica: quando ci siamo fermate un attimo, in pausa, abbiamo preso un caffè e quando mi ha chiesto come stavo, non sono riuscita a trattenermi e son scoppiata a piangere davanti a lei, e lei mi ha supportata e ascoltata ed è stata molto dolce- Non ci è passata come ci siamo passati noi, ma ha dimostrato molta empatia. Tornata a casa mi son fatta un bel bagno e ho pianto ancora..sto piangendo tanto in questi gg, caspita, non avevo mai pianto così per un uomo e mi dà parecchio fastidio. Stasera andrò a bere una birra con due amici e spero di staccare con la testa e domani lavoro di nuovo per fortuna: i weekend senza mia figlia son sempre i più duri in questo periodo, e sono felice di lavorare.
@Alice, credo che il suo silenzio sia perchè ha già un'altra e come dici tu meglio così, anche se il solo pensiero mi provoca un dolore allo stomaco lancinante, oggi pomeriggio tra un pianto e l'altro ho anche urlato dalla rabbia e ho pure tirato un pugno al muro. Ma va bene così, devo sfogarmi.
Spero che la tua serata vada bene e sia serena e che non lo incontri sulla strada.
@Bianca, è proprio così sto raschiando il fondo e spero davvero che lui non mi risponda più, ma se lo farà sceglierò davvero il no contact, stavolta più che mai ne sono convinta. Non posso più permettermi di stare così male.
@Angelica, vero è proprio come dici, loro tirano fuori la parte peggiore di noi...io quando stavo con lui sembravo davvero psicopatica(come mi chiamava lui)m maniaca del controllo, gelosa ossessiva, sempre nervosa, sempre che alzavo la voce...e anch'io più volte gli ho rivolto insulti e offese molto pesanti .
@Undefeated no, non voglio evitare il percorso, ora come dici tu mi sto rialzando, mi spolvero le spalle e vado avanti. ho da poco ricominciato allenamento di judo (ieri sera però non sono andata perchè ero troppo triste e in crisi e non volevo uscire) e quando cadiamo ci rialziamo sempre..ogni volta che cadrò lì in allenamento penserò a questa metafora. Grazie Smile
@Dreamer...anch'io ho cancellato più volte il suo numero..ma purtroppo lo avevo imparato a memoria.. ora che da un mese non ce l'ho più e non l'ho più composto, spero pian piano di non ricordarlo più..la nostra memoria non è mai infallibile per fortuna! Sì è vero, è devastante essere ignorati, quando qualcuno non risponde a un messaggio dal contenuto così profondo. Nessuna considerazione, come dici tu.
Vi abbraccio tutti e spero domani o tra qualche giorno di scrivervi che sto meglio. I love you Like a Star @ heaven
minou
attivo
attivo
Messaggi : 409
Data d'iscrizione : 17.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Gio Ott 11, 2018 7:14 am
Buongiorno. Stamane prevale la rabbia. Stamattina non so perché mi sono svegliata con in testa una frase che mi aveva detto lui: durante l'ultimo litigio mi ha detto "spero che ti innamori di un uomo che ti faccia passare quello che tu hai fatto passare a me". Io lì x lì gli ho risposto che non si augura il male e che ti torna indietro e che io a lui invece auguro il bene (nonostante mi abbia fatto star così male) e lui giù a inveire. Ora col senno di poi penso "ma quanto e come son capaci di ribaltare la frittata", quando lui mi ha detto quella frase io davvero mi son chiesta se lo avessi davvero fatto tanto soffrire ... e lui a me???? Tutto quello che ho passato (e sto passando ora con gli strascichi di questa storia) stando con lui??? Lui che mi ha mentito ,usato per il S***o, triangolato, trattato come una pezza da piedi che mi ha detto i peggiori insulti, lui a me ha detto una frase del genere??? E ora io son qui che sto male mentre lui si diverte con un'altra??? Ed é andato a dire a un'amica di mia sorella (sapendo che me lo avrebbe riferito )che io l'ho preso in giro per due anni. Io ...
Inutile. Non si metteranno mai in discussione.
Non so perché stamattina appena sveglia mi tornano in mente queste cose.
aliceinwonderland
attivo
attivo
Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 08.01.18

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Gio Ott 11, 2018 7:30 am
Cara Minou,
Anche il mio ex mi ha mentito, triangolato ed usato per il S***o. E alla fine mi ha lasciato perché, a suo dire, ero troppo gelosa e possessiva. E mi ha dipinto con gli altri come una specie di pazza. Ribaltamento totale della frittata anche nel mio caso. Capisco la tua rabbia e fai bene a provarla. Quando era al culmine della dipendenza mi stavo anche convincendo che avesse ragione e che io fossi possessività. Ma è possessività chiedere al tuo uomo di non flirtare con altre donne davanti a te? Credo sia il minimo sindacale... E lui voleva che rinunciasse anche a quello. Ma!
aliceinwonderland
attivo
attivo
Messaggi : 198
Data d'iscrizione : 08.01.18

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Gio Ott 11, 2018 7:32 am
Rinunciassi
lidia
timido
timido
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Gio Ott 11, 2018 10:21 pm
Minou, anche per me identica cosa, subito dopo la rottura, non ci ho creduto ne’ mi ha fatto male, sentivo lucidamente che era una trappola emotiva, uno schema mal recitato. A distanza di tempo ha cambiato modalità, dato che l’altra non aveva funzionato. Funerale di un caro amico, io distrutta e lui che recita pentimento per come si è comportato assumendosi le colpe, è assurdo. Non vi è nessuna verità, solo una piece teatrale goffamente recitata ( e dopo questo tentativo andato male ecco nuovamente la rabbia per un comportamento di nostro figlio per il nulla solo per farmi cedere emotivamente dato che avevo un esame durante la giornata). Insomma, le provano tutte se non hanno sufficienti gratificazioni. Non credergli assolutamente
lidia
timido
timido
Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 30.12.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Gio Ott 11, 2018 10:27 pm
Beh, lui è andato da mia mamma una settimana fa dicendo che l’ho preso in giro per 15 anni e che sicuramente le storielle le avevo avute anch’io, però mia mamma rideva sotto i baffi servendogli il caffè e chiedendogli quanto zucchero volesse con fare serafico. Sono talmente abituati alla loro realtà che rimangono sbigottiti e impotenti di fronte a ciò che è reale.
avatar
Aquila reale
Admin
Admin
Messaggi : 300
Data d'iscrizione : 27.11.17

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

il Ven Ott 12, 2018 3:37 am
Cara Minou, sei bravissima! Stai crescendo, stai percorrendo la strada giusta, e adesso sei arrivata alla stazione della rabbia. È un passo avanti, non temere. Ti verranno in mente, decine e decine di situazioni che rivivrai con occhi diversi e la rabbia ti monterà sempre di più. È uno strano meccanismo che ti fa rivivere tutta la storia attraverso flash di situazioni vissute in momenti lontani tra loro, ricorderai parole discorsi assurdi che ti avevano ferito ed ai quali non avevi reagito. Reagirai adesso, avrai voglia di vomitargli addosso tutto il disprezzo che senti. Scrivi, sfogati qui, raccontaci, ma non farlo con lui, non servirebbe, non capirebbe perché proprio non può. Questa rabbia ti porterà fuori dal dolore. Ricostruirai il puzzle di tutta la storia, mettendo tutti i pezzi al posto giusto, lo vedrai per ciò che è. Non è lui che ti manca, ti manca il tuo sogno, ti manca l’uomo che tu credevi lui fosse, ma quell’uomo non esiste e non è mai esistito, tu hai amato un sogno.
Paradossalmente alla fine del mio percorso provo pena per quest’uomo che pensava di essere amato perché non lo era. Io non l’ho mai amato per quello che è realmente, io amavo il mio sogno e non volevo rinunciarci, e cercavo mille giustificazioni per digerire i suoi comportamenti patologici. Capirai tante cose cara Minou, soprattutto di te stessa. Forza!
Contenuto sponsorizzato

Re: Chiedo il vostro aiuto e supporto

Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum